Categorie: Sociale e Handicap
Municipi: ,

Nuova ‘casa rifugio’ per donne vittime di violenza e bambini

Raggi: “Aprire questi nuovi servizi sul territorio è un’azione concreta per fermare la violenza sulle donne”

Al via la nuova ‘casa rifugio’ di Roma Capitale per accogliere donne vittime di violenza, insieme ai loro bambini, e sostenerle lungo il percorso di fuoriuscita dai maltrattamenti.

Il nuovo servizio, realizzato dentro un immobile confiscato a nord della città, potrà ospitare quattro donne, insieme ai loro bambini, in un contesto protetto e sicuro. Inoltre, l’appartamento include una stanza dedicata all’accoglienza in emergenza, prevista in quelle situazioni in cui la donna deve allontanarsi da casa immediatamente, come può avvenire nei casi di segnalazione dal pronto soccorso di un ospedale.

I lavori di ristrutturazione sono stati realizzati dal Dipartimento SIMU con il sostegno di fondi PON Metro 2014-2020, che hanno anche sostenuto l’arredo e l’apertura del servizio a cura del Dipartimento Pari Opportunità di Roma Capitale, attraverso l’affidamento con bando a un’associazione.

La sindaca Raggi ha affermato : “Aprire questi nuovi servizi sul territorio è un’azione concreta per fermare la violenza sulle donne”


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento