Nuova linea a Roma nord per l’ospedale Sant’Andrea

Da lunedì 7 dicembre in strada tutti i giorni dalle 5,30. Capolinea stazione Saxa Rubra
Enzo Luciani - 6 Dicembre 2009

Sei chilometri di percorso, in strada tutti i giorni dalle 5.30 alle 22.30, festivi compresi; una frequenza di 10 minuti tra le 7 e le 20, mentre nel resto della giornata le partenze si susseguiranno con una cadenza compresa tra 15 e 20 minuti. E’ il profilo della nuova linea 029, che da lunedì 7 dicembre collegherà piazzale della Stazione Saxa Rubra con l’ospedale Sant’Andrea a via di Grottarossa. Il collegamento è stato studiato proprio per agevolare gli spostamenti verso il Sant’Andrea, mettendo a punto l’itinerario anche grazie ad un positivo confronto con la stessa struttura ospedaliera.

I bus da 7,5 metri utilizzati per la 029 partiranno dal piazzale della Stazione Saxa Rubra, che è nodo di scambio tra la ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo e altri quattro collegamenti bus: 039, 200, 302 e 334. Da lì, la 029 proseguirà per via Silvio Gigli e viale Maurizio Barendson e poi lungo via di Quarto Peperino, dove effettuerà tre fermate: la prima all’altezza di via Filacciano, la seconda non lontano da via Jonas Edward Salk e la terza a trenta metri da via di Grottarossa. Il capolinea di arrivo si trova sul nuovo piazzale di fronte all’ospedale Sant’Andrea.

Lungo il percorso, alla fermata “Quarto Peperino/Grottarossa”, la 029 scambia con la 022, che raggiunge la stazione di Prima Porta, altra fermata della ferrovia Roma Nord.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti