Nuovi tagli ai fondi municipali per la manutenzione delle scuole

Catarci: «Nella manovra di Bilancio, già respinta dal Municipio Roma XI, proprio la scuola è uno dei bersagli preferiti del centro destra capitolino»
di A. C. - 9 Maggio 2011

La bella stagione è finalmente arrivata e con essa la possibilità di stare all’aperto a godersi il sole e le calde temperature ma anche di scontare il rischio e il relativo disagio causato delle punture degli insetti.
Per tanto è anche il periodo delle disinfestazioni, le soluzioni più efficaci per prevenire o in alcuni casi combattere la problematica condizione, in particolar modo nelle scuole e per i bambini allergici.
Ogni anno infatti in questo periodo in tutte le scuole del comune, come in quelle private, sono previsti servizi di disinfezione e disinfestazione, quest’anno invece sarà diverso. «La Giunta Alemanno – come dichiara l’8 maggio Andrea Catarci – ha azzerato i fondi a disposizione degli Enti municipali per provvedere a tali necessari interventi».
Tra i tagli effettuati dalla Giunta capitolina assistiamo infatti interdetti oltre alla riduzione del numero di insegnanti ed educatori, al taglio dei fondi per la manutenzione delle scuole e dei fondi sull’assistenza agli studenti disabili alla revoca del fondo per gli interventi di disinfestazione.
“Sindaco e Giunta continuano a collezionare disastri su disastri. – conclude Catarci – Nella manovra di Bilancio, già respinta dal Municipio Roma XI, proprio la scuola è uno dei bersagli preferiti del centro destra capitolino.»


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti