Oasi Lipu di Castel di Guido

Inanellamento scientifico degli uccelli e serata sotto il cielo stellato con l'astronoma
di Franco Leggeri - 19 Maggio 2009

1- Tecnici e Ricercatori al lavoro. 2- Attrezzatura per inanellatura. 3 Cattura degli uccelli. 4- Tortora inanellata pronta per il rilascio. Foto di Franco Leggeri 

Nell’Oasi Lipu di Castel di Guido sono in corso da lunedì 18 maggio le operazioni di inanellamento scientifico degli uccelli. Una squadra di ricercatori, altamente specializzata, sta procedendo alla cattura e rilascio degli uccelli che sono all’interno dell’Oasi.
La squadra è guidata e diretta dal Dott. Iacobo, fondatore dell’Oasi.

La Dott.ssa Alessia De Lorenzis ci spiega la tecnica dell’inanellamento: ”E’ una tecnica di ricerca scientifica basata sul marcaggio individuale degli uccelli. Ciascuna ripresa di un uccello inanellato, attraverso la ricattura e il successivo rilascio, o quando l’animale viene trovato morto, ci dirà molto sulla sua vita, ed in particolare dei suoi spostamenti”.
Marco, giovane ricercatore universitario, ci dice che: ”L’inanellamento scientifico ebbe inizio in Danimarca nel 1889. Da quei tempi pionieristici si è rapidamente evoluto verso una concreta tecnica di ricerca ormai diffusa in tutto il mondo”.
In Europa più di 10000 persone, altamente preparate, svolgono questa attività che in Italia è coordinata dall’I.N.F.S. (Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica) di Ozzano Emilia (Bo).

Ricordiamo il prossimo evento che avrà luogo nell’Oasi il 23 maggio alle ore 21.00: “Sotto le stelle di Castel di Guido”. Una meravigliosa serata sotto il cielo stellato, lontano dall’inquinamento luminoso della nostra città. Lungo un percorso un’esperta astronoma guiderà i visitatori nel riconoscimento delle costellazioni. Il canto dei rapaci notturni farà da melodia ai racconti e alle leggende che le stelle portano con loro.

Per gli appassionati è possibile assistere alle operazioni dell’inanellamento ed all’evento di sabato 23 maggio contattando la Dott.ssa Alessia De Lorenzis al Tel. 328/5569123 E.mail:. oasi.casteldiguido@lipu.it.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti