Omaggio al compositore e poeta P. Remigio De Cristofaro

Nella Sala del Consiglio comunale di Ischitella il 29 agosto a conclusione di Gargano Letteratura
Enzo Luciani - 28 Agosto 2011

Il 29 agosto 2011, alle ore 19,00 presso la Sala del Consiglio comunale, Ischitella renderà omaggio a Padre Remigio De Cristofaro in occasione del suo 90° anniversario. Dopo un saluto del Sindaco di Ischitella Piero Colecchia, interverranno: l’etnomusicologo Salvatore Villani e il poeta Vincenzo Luciani. L’omaggio all’illustre frate francescano autore di numerose composizioni musicali e di testi letterari e poetici, è nato ad Ischitella nel 1921 e risiede a Fiesole (FI) concluderà Gargano Letteratura 2011 che ha riscosso un notevole successo ed una considerevole partecipazione.

La rassegna letteraria, dopo la MaratonaPoesia del 21 agosto in piazza ad Ischitella, è proseguita il 23 agosto al Centro Visite di Rodi Garganico con la rappresentazione teatrale di “Terra Terra”, monologo di e con Elena Ruzza (al pianoforte Barbara Pungitore, alle percussioni Matteo Cantamessa, disegno luci Agostino Nardella), replicata con successo il 25 agosto nel piazzale San Francesco del paese natale di Pietro Giannone.

Un reading poetico al sapore di mare è stato quello del 26 agosto ad Isola Varano nell’incantevole cornice dell’hotel La Bufalara con i poeti dialettali Roberto Pagan, Piero Marelli, Pier Franco Uliana, Ombretta Ciurnelli, Maurizio Noris e Renato Pennisi. I poeti sono stati ospiti della bella struttura alberghiera dei coniugi Lina e Michele Pelusi. In loro onore il Consorzio Varano Sviluppo, presieduto da Enzo Pizzìcoli, ha offerto un lauto ristoro finale con prodotti tipici locali. L’evento è stato ripreso dai Rai Tre.

Il 27 agosto nella piazza De Vera d’Aragona ad Ischitella premiazione dei vincitori dell’ottava edizione Premio Ischitella-Pietro Giannone per raccolte inedite nei dialetti d’Italia: Roberto Pagan, 1° classificato con la raccolta inedita in dialetto triestino “Alighe” (Alghe), Piero Marelli, 2° con la raccolta in dialetto lombardo brianzolo “Na man a cart” (Una mano a carte), 3° Pier Franco Uliana (con la raccolta in dialetto veneto “In cao al bosch” (In fondo al bosco). Al reading che ha preceduto la premiazione oltre ai i vincitori, hanno partecipato in qualità di ospiti i poeti Mario D’Arcangelo (Abruzzo), Ombretta Ciurnelli (Umbria), Maurizio Noris (Lombardia) e Renato Pennisi (Sicilia).

Questi ultimi due appuntamenti sono stati allietati dai canti della tradizione popolare garganica del Coro del SS. Crocifisso del Lago di Varano, diretto dal M° Peppino Blenx e dalle danze della tradizione floclorica pugliese della scuola Dance Up diretta da Maria Comparelli. Vi hanno preso parte il Sindaco di Ischitella Pietro Colecchia, il vice sindaco Leonardo La Malva, l’assessore alla Cultura Anna Maria Agricola, gli assessori provinciali Rocco Ruo e Matteo Cannerozzi De Grazia e i membri della Giuria del Premio Ischitella-Pietro Giannone, Cosma Siani, Gaetano Castorina, Rino Caputo, Franca Pinto Minerva, Vincenzo Luciani.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti