Parchetto di via Castore Durante di nuovo ripulito dagli attivisti della Libera Assemblea Centocelle

Una risposta dell'assessore all'Ambiente del V municipio Stefano Cicerani
Alessandro Moriconi - 1 Novembre 2020

Già nel mese di luglio 2020 gli attivisti della Libera Assemblea Centocelle avevano tirato a lucido uno spazio su cui il Municipio proprio non sembra intenzionato a metterlo a regime per la pulizia, la manutenzione e la dotazione di un impianto di illuminazione.

Un impianto quanto mai indispensabile in uno spazio dove purtroppo agisce indisturbata la prostituzione che si esercita nella vicina Palmiro Togliatti.

Una trentina i sacchi di rifiuti raccolti dagli attivisti e dai cittadini intervenuti a cui si aggiungono un paio di materassi e una vecchia porta.

Farmacia Federico consegna medicine

Tra i rifiuti anche un paio di siringhe e una Pistola che poi all’arrivo dei Carabinieri immediatamente chiamati, si è rivelata essere una copia perfetta.

Più volte gli attivisti hanno sollecitato il Municipio anche attraverso Posta Certificata inviata anche al Presidente Boccuzzi.

Purtroppo però senza ricevere risposta, ci dicono gli attivisti presenti alla pulizia dell’area.

Insomma l’illuminazione e la presa in carico del Parchetto per controlli e manutenzionI programmate non sono rinviabili.

 

 

ULTIMORA – Abbiamo ricevuto questa pronta risposta a questo articolo del neo assessore all’Ambiente del V municipio Stefano Cicerani che qui di seguito riportiamo:

Gentile Sig. Moriconi,

immagino intenda oggi 1 novembre. Ad ogni modo avvertirò il Servizio Giardini ed AMA.
Le chiedo gentilmente, per le prossime occasioni, di avvertirmi con anticipo dell’iniziativa, in modo da poter disporre con congrua tempistica le azioni di ritiro dei rifiuti, che rischiano di restare sul posto per alcuni giorni.

Inoltre ho ricevuto proprio in questi giorni una lettere del Comitato che sono pronto ad incontrare nei prossimi giorni per avviare una proficua collaborazione.

La ringrazio per la consueta attenzione e Le auguro una buona Domenica.

Stefano Cicerani


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti