Parco Centocelle: “Giunta Raggi assente, in Commissione capitolina solite parole, zero fatti”

Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni e Andrea De Priamo 
Redazione - 17 Febbraio 2020

“Questa mattina 17 febbraio 2020 la commissione congiunta Cultura e Ambiente, doveva far luce sulla situazione del Parco Archeologico di Centocelle, argomento che stiamo seguendo da anni tra commissioni, interrogazioni, mozioni, accessi agli atti ed esposti, tutti volti alla riqualificazione ambientale con la bonifica del parco.

“Su questo argomento che ci sta molto a cuore si è anche svolto un consiglio straordinario richiesto da Fratelli d’Italia, dove abbiamo presentato 11 ordini del giorno, di cui 7 approvati, che affrontavano a 360 gradi tutte le criticità presenti, tra cui la bonifica del parco con l’istituzione di una cabina di regia, l’affidamento dei lavori del II stralcio nonché finanziamento lavori III stralcio, il recupero e la valorizzazione dell’area archeologica, la situazione degli autodemolitori, la realizzazione di aree gioco per bambini e aree per cani all’interno del parco, tutte questioni ad oggi rimaste totalmente irrisolte a causa del lassismo della giunta Raggi, anche oggi come al solito tutta assente.

“Eppure non possiamo dimenticare gli annunci spot del Sindaco che attraverso la sua ordinanza n. 22 del febbraio 2017 parlava di 15/30 giorni per la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti, purtroppo tante parole ma zero fatti con gli uffici che, senza una guida politica, sono lasciati in balìa degli eventi. Come Fratelli d’Italia continueremo la battaglia a fianco dei cittadini e dei comitati chiedendo alla giunta Raggi di svegliarsi dal letargo ed attivarsi con urgenza visto che occorre tutelare la salute dei cittadini”.

Farmacia Federico consegna medicine

Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti