Dar Ciriola asporto

Parco Centocelle. Villa della Piscina diventerà museo?

Alessandra Noce - 3 Marzo 2021

Quante volte sono passata davanti a questi cartelli scrostati e chissà quanti si saranno chiesti, vedendoli, cosa ci stanno a fare.

Quelli che lo sanno sono forse ancora pochi. Sono quelli che c’erano all’inaugurazione del Parco, in un lontano 2006, e quelli che ce li hanno messi. Ma soprattutto chi, tanti anni fa, dietro quel cartello ha scavato la terra, e in trepida attesa ha aspettato la conferma di una bella scoperta.
Una Villa romana rimasta nascosta per quasi duemila anni quel giorno riprese a vivere: le pareti affrescate, gli oggetti, la piscina. Ma la Villa della Piscina rimase aperta solo per gli studiosi, per riaddormentarsi troppo presto sotto una coltre di terra, ad aspettare i fondi, le autorizzazioni, la volontà di riscoprirla.


Leggere oggi questo cartello sul cantiere di inizio lavori di scavo (probabilmente propedeutico all’impiantistica) mi da fiducia che finalmente qualcosa si muova, che il sogno di un museo in questo Parco spontaneo diventi finalmente certezza.

Per questo grande obiettivo ringrazio tutti coloro che in qualche modo si sono impegnati.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti