Parco di Veio, Santuario del Portonaccio e Tomba dei Leoni ruggenti aperte al pubblico

Torquati (XV Municipio): "il 23 e il 24 settembre aperture straordinarie in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio"

“In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la più estesa manifestazione culturale d’Europa dedicata alle aperture straordinarie dei musei e siti archeologici, visite guidate e iniziative speciali, con il tema “Patrimonio InVita”, il 23 e il 24 settembre il Municipio XV è lieto di ospitare le aperture straordinarie del Santuario di Portonaccio e delle Tombe dei Leoni Ruggenti a Isola Farnese.

Due giornate ricche di appuntamenti e visite gratuite nel Parco di Veio a cura della Direzione Generale Musei, Direzione Musei Statali della Città di Roma, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo ed Etruria Meridionale, Municipio XV di Roma, Ente Regionale Parco di Veio, Corpo Italiano di San Lazzaro – Gruppo Roma Viterbo e Suodales – Associazione di rievocazione storica etrusca e romana.

Custodire la nostra storia e valorizzare il patrimonio naturalistico e culturale del Parco di Veio è per noi davvero motivo d’orgoglio oltre che una grande responsabilità. Portare le Giornate Europee del Patrimonio a Veio significa rafforzare la volontà comune e condivisa di proseguire nella direzione di rendere questo tesoro sempre più accessibile, sostenibile e conosciuto.

Ringrazio le Istituzioni, gli Enti, le Associazioni e la nostra Assessora alla Scuola e alla Cultura, Tatiana Marchisio, che con un grande lavoro hanno reso possibile questo appuntamento, un’ulteriore opportunità per i romani di scoprire le ricchezze del nostro territorio.”

Così in una nota il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati

Roma, 19 settembre 2023

Il Programma delle due giornate:

Sabato 23 settembre:

  • 9.30 – 13.30: apertura straordinaria della Tomba dei Leoni Ruggenti (accesso libero e gratuito da Via Formellese – Isola Farnese) con visite guidate per piccoli gruppi a cura della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo ed Etruria Meridionale in collaborazione con Ente Regionale Parco di Veio e Corpo San Lazzaro (non occorre la prenotazione).
  • 10.00 – 14.00: apertura straordinaria dell’area del Santuario di Portonaccio (accesso libero e gratuito da Via della Riserva Campetti – Isola Farnese) con due visite guidate alle 10.30 e alle 12.00 a cura degli archeologi del Ministero (non occorre la prenotazione). Contemporaneamente alle visite guidate, sempre alle 10.30 e alle 12.00 all’interno dell’area archeologica, in collaborazione con Ente Regionale Parco di Veio, Corpo San Lazzaro e Municipio XV, a cura del Mic sono organizzati laboratori didattici per i bambini dai 5 ai 12 anni (max. 15 bambini per ogni laboratorio, prenotazione obbligatoria a direttore@csli-roma.eu con indicazione dell’orario prescelto, 10.30 o 12.00)

Domenica 24 settembre:

  • 9.30 – 13.30: apertura straordinaria della Tomba dei Leoni Ruggenti (accesso libero e gratuito da Via Formellese – Isola Farnese) con visite guidate per piccoli gruppi a cura della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo ed Etruria Meridionale in collaborazione con Ente Regionale Parco di Veio e Corpo San Lazzaro (non occorre la prenotazione).
  • 10.00 – 14.00: apertura straordinaria dell’area del Santuario di Portonaccio (accesso libero e gratuito da Via della Riserva Campetti – Isola Farnese) con visita guidata alle 10.15 a cura degli archeologi del Ministero (non occorre la prenotazione). Alle 11.00 e alle 12.00 visita agli allestimenti tematici e rievocativi dedicati a temi della scrittura, della religione etrusca, attività venatoria e musica del mondo antico a cura dell’Associazione Suodales (non occorre la prenotazione).

In caso di avverse condizioni meteo il programma potrebbe subire delle variazioni.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento