Parco Loriedo, Virginia Raggi: “Riapre”. Grifalchi: “Riaprirà”. Quando? Non si sa

Antonio Barcella - 17 Luglio 2019

Il 10 di luglio, la Sindaca di Roma Virginia Raggi ha emesso il seguente comunicato per Roma Informa: “Riapre il parco di piazzale Camillo Loriedo, a Colli Aniene. Dopo le operazioni di sfalcio e di messa in sicurezza, lo spazio verde torna a disposizione dei romani. Un risultato reso possibile grazie al lavoro di sinergia con il IV Municipio.”

Visto che, le operazioni di messa in sicurezza dell’area verde sembravano già terminate da diversi giorni e i cancelli del parco di piazzale Loriedo sono ancora irrimediabilmente sbarrati, possiamo ipotizzare due cose: o la sindaca ha sbagliato verbo (‘riapre’ è verbo al presente e quindi si riferisce al momento vissuto; forse la sindaca o chi per lei intendeva la declinazione al futuro ‘riaprirà’) oppure è intervenuto un intoppo che ha ritardato la riconsegna del parco alla cittadinanza.

Abbiamo provato anche a chiedere notizie di questo fatto all’assessore Grifalchi del IV Municipio il quale ci ha risposto così attraverso un post Facebook (16 luglio 2019): “I lavori di messa in sicurezza del verde orizzontale e verticale sono stati ultimati, è stato fatto un sopralluogo del SIMU la scorsa settimana per rimettere in funzione le fontane, che nel contempo sono state svuotate.

Il Dipartimento Tutela Ambiente sta portando avanti le operazioni per mettere in sicurezza la parte commerciale isolandola dalla parte a verde.
È necessario attendere i tempi delle regolari procedure d’appalto.

I cittadini hanno giustamente necessità di riprendere possesso del parco, questa Amministrazione lo vuole restituire nella regolarità e senza rischi di doverlo chiudere in futuro per errate procedure. Cordialmente.”

Quindi riaprirà.

Quando?

Non si sa. Si saprà.

 

Antonio Barcella


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti