Per le prove della parata del 2 giugno 2012, giovedì 31 maggio strade off limits e bus deviati

Enzo Luciani - 29 Maggio 2012

 Con la tradizionale parata militare del 2 giugno, che si svolgera’ tra le 10 e le 11 alla presenza del Capo dello Stato che in precedenza deporra’ una corona d’alloro all’Altare della Patria, dalle 5,30 di sabato e fino alla mezzanotte di domenica, via dei Fori Imperiali sara’ completamente interdetta al traffico pubblico e privato. Altre strade interessate al passaggio dei corpi militari che sfileranno saranno chiuse dalle 7 alle 13. I bus in transito nella zona deviati e i capolinea di piazza Venezia spostati. Per le prove di Parata, a partire dell’alba di giovedì 31 maggio, deviazioni per gran parte dei bus della rete del servizio notturno. Molte le strade interdette alla circolazione fino al termine delle prove. Lo comunica l’Agenzia per la Mobilità.

66° Anniversario della proclamazione Repubblica

Sabato 2 giugno, in occasione del 66° anniversario della proclamazione della Repubblica, in via dei Fori Imperiali si svolgerà la tradizionale parata militare. La parata, in programma tra le 10 e le 11, verrà preceduta dalla deposizione di una corona di alloro da parte del Presidente della Repubblica all’Altare della Patria. Dalle 5,30 di sabato e fino alla mezzanotte di domenica, via dei Fori Imperiali sarà vietata al transito con la conseguente deviazione delle linee 60, 75, 84, 85, 87 e 175. Dalle 7 alle 13 di sabato, saranno chiuse al transito tutte le strade interessate dallo svolgimento della sfilata.

I capolinea dei bus di piazza Venezia, piazza San Marco e via del Teatro Marcello, saranno temporaneamente soppressi. Nella stessa fascia oraria, 32 linee di bus (3, C3, H, 40, 44F, 46, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 84, 85, 87, 118, 119, 130, 160F, 170, 175, 190, 492, 590, 628, 673, 715, 716, 780 e 916F) in entrambi i sensi di marcia, saranno deviate su percorsi alternativi. Al termine della parata, per lo stretto tempo necessario al passaggio del corteo Presidenziale, verranno chiuse al traffico via Cesare Battisti, via IV Novembre e via XXIV Maggio. I bus normalmente in transito, verranno deviati lungo via Nazionale, il Traforo, via del Tritone, via del Corso e via del Plebiscito.

Prove generali. Giovedì 31 maggio, invece, dalle 2 alle 5, si svolgeranno le prove generali della parata militare del 2 giugno, che prevede lo schieramento delle truppe su viale delle Terme di Caracalla, da piazzale Numa Pompilio (esclusa ed aperta al traffico) fino a piazza di Porta Capena, da dove inizieranno a sfilare in direzione di via dei Fori Imperiali.

Strade chiuse A partire dall’1 di notte del 31, la Polizia locale di Roma Capitale chiudera’ le seguenti strade: piazza Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza del Colosseo, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Luigi Petroselli, piazza Bocca della Verità, via della Greca e via del Circo Massimo.

Durante il servizio notturno di giovedì saranno deviate su percorsi alternativi le linee n2, n3, n4, n5, n6, n7, n8, n9, n10, n11, n12, n15, n18, n19, n20 n25

Strade aperte Durante le prove resteranno aperte alla viabilità: via IV novembre-via del Plebiscito; via Botteghe Oscure-via Astalli, via del Plebiscito (direzione Argentina); via del Corso-via del Plebiscito e via del Corso-via Cesare Battisti; via Amba Aradam-via Druso-viale delle Terme di Caracalla (direzione Ardeatina).

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti