Piano foglie, Ama: negli ultimi 8 giorni interventi di spazzamento mirato su oltre 500 piazze e strade

Comunicato stampa - 2 Settembre 2020

Prosegue e si è già intensificato dalla scorsa settimana il piano straordinario predisposto da AMA, in accordo e in coordinamento con Roma Capitale, per la rimozione di foglie, aghi di pino, detriti in prossimità degli imbocchi di tombini e caditoie stradali di vie alberate e/o a forte pendenza di tutto il territorio comunale. In particolare, sono oltre 500 le tratte stradali, piazze e vie di tutti i 15 municipi, oggetto di interventi mirati da parte di squadre e mezzi dedicati negli ultimi otto giorni, tra queste: via dei Fori Imperiali, via dei Coronari, Portico d’Ottavia, piazza Navona, piazza di Spagna, via Veneto, Castro Pretorio, Santa Maria Maggiore, viale Giulio Cesare, viale delle Milizie, via Innocenzo XIII, circonvallazione Aurelia, via Renato Fucini, via Appia Nuova, via Fulvio Maroi, viale Città d’Europa, viale delle Medaglie d’Oro, via Eugenio Chiesa, via Filippo Antonio Gualterio, piazza Zama, via di Castel Giubileo, via di Decima, via Stazzema, via dei Prati Fiscali, via Casilina (Labicano), viale Togliatti, via Lemonia, via Furio Camillo, via Tiburtina, via Andersen, viale Spartaco, via Federico Borromeo, piazza Giovenale, via Fulvio Tomassucci, via Alberto Cadlolo, via Valerio Publicola, via Don Pasquino Borghi, via Calpurnio Fiamma, piazzale di Ponte Milvio, via del Pianeta Saturno, via Elio Chianesi, via e piazza della Stazione Vecchia, viale del Lido, via delle Azzorre, via delle Baleniere, via della Stazione di Ostia Antica, via delle Azzorre, via Samoa, via Volterra, via delle Conce, piazza Bottego, via Calzecchi Onesti, via Bossi, a cui si aggiungono tratte di Lungotevere e via Cristoforo Colombo. La Linea Decoro ha inoltre effettuato ieri interventi mirati di pulizia e rimozione foglie nell’area esterna delle Terme di Caracalla.

Lo comunica AMA S.p.A. in una nota, anche in riferimento a notizie stampa di oggi.

La Municipalizzata capitolina per l’Ambiente opera sulla base di un piano che dà priorità alle vie alberate e/o a forte pendenza, e alle aree prossime a plessi scolastici, ospedali, presidi sanitari, cliniche, centri anziani, ecc.

Tra i mezzi e le attrezzature impiegati, anche le spazzatrici con agevolatore idraulico, particolarmente indicate per la rimozione del fogliame da cigli e bordi stradali, lavastrade e soffianti. Le attività che competono ad AMA riguardano lo spazzamento in superficie e si affiancano all’azione delle squadre del Simu (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) e dei Municipi invece impegnate, rispettivamente, nella disostruzione di caditoie e tombini sulle arterie della “grande viabilità” e su quelle “secondarie”.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti