Piante aromatiche sullo spartitraffico della Cristoforo Colombo

Lavanda, rosmarino e altre piante aromatiche e officinali
Enzo Luciani - 5 Settembre 2011

Lavanda, rosmarino e altre piante aromatiche e officinali: lo spartitraffico della Cristoforo Colombo, per cinque chilometri di tratto urbano, si trasforma in un lungo giardino mediterraneo. Il Servizio Giardini sta mettendo a dimora 15 mila essenze al posto delle piante grasse (ormai giunte a fine ciclo), interrandole in modo da formare una successione di “onde”.

L’assessore Marco Visconti (Politiche Ambientali) ha effettuato un sopralluogo, partendo da Porta Ardeatina, per verificare l’avanzamento dei lavori. Visconti ha sottolineato che, oltre alla funzione ornamentale, le piante aromatiche “aiutano anche a ridurre lo smog”.

L’intervento si concluderà a fine settembre. Poi le piante dello spartitraffico – informa sempre l’assessore Visconti – saranno tenute in manutenzione, e sostituite quando necessario, da una ditta specializzata.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti