Piazza dei Gerani, il 23 ottobre l’inaugurazione del nuovo parco giochi

Verrà dedicato a Federica Stiffi, la sedicenne morta per shock anafilattico nel gennaio del 2019
Angelo Cinat - 19 Ottobre 2020

Alla fine, dopo un iter quanto mai sofferto e travagliato, l’inaugurazione del nuovo parco giochi si farà; c’è la data ufficiale, con tanto di locandina.
Il nuovo parco giochi di piazza dei Gerani a Centocelle verrà inaugurato venerdì 23 ottobre con appuntamento alle ore 16.

“Siamo lieti di annunciarvi che finalmente inauguriamo il nuovo parco giochi dedicato a Federica Stiffi”, ha annunciato l’associazione di commerciati Rete imprese Castani, presieduta dall’indomita Monica Paba. “È stato un progetto che ha richiesto tanti sacrifici ma, alla fine, ne è valsa pena. La grande dimostrazione che, se si vuole, la collaborazione tra pubblico e privato è possibile e vincente. Bisogna crederci però e noi ci abbiamo creduto”.

Si tratta di un parco per bambini, adatto all’utilizzo anche per i diversamente abili, pensato e progettato dalla Rete Impresa Castani che l’ha finanziato con 32 mila euro di un bando della Regione Lazio, destinato proprio alle reti di impresa, e per la parte restante per raggiungere i 100 mila euro del costo totale, con una raccolta fondi da parte della cittadinanza.

Dopo la campagna per il crowdfunding, a settembre è scattato anche l’appello per raccogliere l’adesione di volontari per mantenere la piazza pulita e salvaguardata.

Decathlon Prenestina saluta

Federica Stiffi, a cui il parco giochi è dedicato, è la sedicenne morta per shock anafilattico nel gennaio del 2019, dopo aver bevuto un cocktail acquistato in un bar di viale della Primavera, a Centocelle, che conteneva ingredienti a cui era allergica.

Intanto il V municipio ha riqualificato l’area circostante: ha sistemato e allargato i marciapiedi attorno al giardino, abbattuto le barriere architettoniche presenti, ripristinato la rete fognaria.

All’inaugurazione del parco giochi, simbolo della rinascita di Centocelle, il nostro giornale, che ha sempre sostenuto il progetto, ci sarà!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti