Piazza Vittorio, sostituzione alberi pericolanti

Rimossi un cedro e due platani con gravi problemi di stabilità
Enzo Luciani - 22 Settembre 2011

«Saranno piantumati nel corso delle prossime settimane le essenze che il Servizio Giardini ha dovuto rimuovere, con la massima urgenza, per garantire la sicurezza dei fruitori dei giardini di Piazza Vittorio. Un cedro e due platani, infatti, sono stati rimossi perché presentavano gravi problemi di stabilità, causati da un serio attacco fungino. All’indomani del violento temporale del 19 settembre scorso, i tecnici capitolini hanno notato una profonda spaccatura in una delle essenze, che ha fatto scattare immediatamente le indagini di stabilità per chiarire lo stato di compromissione ed assumere le misure necessarie a garantire la sicurezza dei cittadini. Le piante rimosse presentavano una grave marcescenza, localizzata, nei patani al livello del “castello” e, nel cedro, alla base del tronco. Nelle prossime settimane, con la diminuzione delle temperature, il Dipartimento ambiente piantumerà nei giardini di Piazza Vittorio due esemplari di platano ed un cedro di adeguate dimensioni, affinché possano integrarsi nell’architettura verde» lo rende noto il Dipartimento ambiente di Roma Capitale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti