Piazzale Flaminio sott’acqua ma senz’acqua

Disagi in zona per la rottura di una tubatura all'uscita di Villa Borghese. L'Acea prevede il ripristino del servizio nella serata del 21 maggio
di Letizia Palmisano - 21 Maggio 2009

Il 21 maggio mattina un’amara sorpresa per i cittadini, i turisti ed i lavoratori di piazzale Flaminio. Il Piazzale infatti, e le vie circostanti, sono state invase d’acqua. La rottura di una tubatura all’uscita di Villa Borghese sta causando numerosi problemi.

Fango e rivoli d’acqua, nonostante l’intervento dell’ACEA, rendono un po’ difficoltoso il passaggio pedonale. Più scorrevole quello dei veicoli. Per intervenire e ripristinare la normalità, l’acqua è stata tolta alle utenze della zona.

Chiamando il numero d’emergenza dell’Acea, ovvero allo 800130335, si possono sapere i tempi di ripristino, per ora fissati in tarda serata. Inutile, quindi, intasare il centralino.
I lavori proseguono a pieno ritmo ma il danno richiederà un lungo lavoro e tanta pazienza per i cittadini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti