Pigneto, abbandonati due frigoriferi con alimenti dentro

AMA: ancora ingombranti che deturpano l'ambiente
Comunicato stampa - 7 Luglio 2020

Sta circolando in queste ore sul web un breve video che riprende una postazione di cassonetti stradali in via del Pigneto circondata da materiali ingombranti scaricati abusivamente.  Oltre a un materasso e del mobilio sono visibili in primo piano due frigoriferi, uno dei quali con addirittura ancora generi alimentari all’interno.

Lo comunica Ama in una nota

Si tratta di atti di inciviltà che deturpano i quartieri e offendono l’ambiente oltre a costringere Ama a onerosi sforzi supplementari.  L’azienda ha immediatamente allertato la struttura dedicata per predisporre il ritiro dei materiali abbandonati segnalando contestualmente l’episodio al Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia di Roma Capitale, che proprio ieri ha individuato e sanzionato un’autofficina abusiva che sversava su suolo olio motore esausto, per cercare di risalire ai responsabili.

Purtroppo si continua a registrare un preoccupante aumento di questi fenomeni, che si erano drasticamente ridotti durante le settimane di lockdown. Lo scarico di rifiuti e materiali ingombranti è un comportamento illegale che oltraggia il decoro e genera costi che ricadono inevitabilmente su tutta la collettività.

Quella contro il degrado è una battaglia che Ama, assieme all’Amministrazione Capitolina, combatte ogni giorno. Questo impegno costante necessita, per essere ancora più efficace, del prezioso supporto dei tanti cittadini romani corretti e responsabili che si manifesta anche attraverso queste segnalazioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti