Piromane colpisce ancora a Portuense

Salgono a 10 le autovetture date alle fiamme
Enzo Luciani - 26 Novembre 2012

 

“Prima Via Statella, poi Via Falcone, Via Griziotti, Via Angeloni e ora Piazza Lorenzini, la conta delle autovetture date alle fiamme da quello che è un vero e proprio piromane seriale del quartiere Portuense sale di giorno in giorno. L’ultimo caso è proprio quello di stanotte, che porta a più di dieci in pochi giorni il numero delle autovetture dei residenti della zona date improvvisamente alle fiamme a notte inoltrata”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.   “A dire il vero – afferma Santori – il fenomeno già si era riscontrato prima dell’estate con incendi su Via Angeloni di ben quattro motorini, poi è toccato a Ford, Citroen, Peugeot e Fiat, il tutto nelle vie adiacenti a Santa Silvia e Villa Bonelli. In queste ultime ore, almeno a detta di alcuni residenti, il passaggio delle forze dell’ordine in zona era sensibilmente aumentato. Siamo consapevoli che sia molto difficile scovare il responsabile di tale tipo di gesti, ma crediamo che qualcosa sia necessario fare, e in tempi brevi”.   “Quando senti la disperazione, la paura e la rabbia di così tanti residenti – prosegue Santori – addirittura pronti a organizzarsi in ronde per scovare l’autore di questi gesti gravi e inqualificabili, probabilmente frutto della noia o di una qualche psicolabilità, penso si sia arrivato al limite e, nell’impotenza della politica a riuscire ad intervenire in questo genere di problemi, faccio un appello pubblico alle forze dell’ordine affinché si apra un’inchiesta su questi roghi e si provveda a un controllo repentino e accurato di tutto il territorio, soprattutto nelle ore notturne. Questo anche per evitare, come accaduto, altri drammi di persone che non possono andare al lavoro per via di questi gesti in aggiunta al danno economico subito”.    

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti