Polemiche per il gazebo di Piazza Cavour

De Giusti: "pretestuose. Il gazebo voluto dal Sindaco"
Enzo Luciani - 12 Luglio 2012

“Il gazebo è stato voluto dal Gabinetto del Sindaco ed è stato approvato da un tavolo tecnico centrale. È un’occasione di cultura, gastronomia e socialità. Vigileremo perché sia così”, ha dichiarato Antonella De Giusti, Presidente del Municipio Roma XVII dopo le polemiche scatenate da chi ne chiedeva la revoca della concessione e la rimozione del gazebo in Piazza Cavour.

"Forse non sanno che si tratta di un progetto fortemente voluto dal Gabinetto del Sindaco e concesso soltanto dopo l’approvazione di un tavolo tecnico centrale al quale sedevano le Soprintendenze. Detto ciò, il progetto è di qualità, c’è un programma culturale e ci sono dei progetti sociali che lo arricchiscono di contenuti ulteriori.

Il Municipio XVII si limita a uno spazio denominato ‘Giardino delle Rose’ e nulla più. “Per quanto ci riguarda vigileremo affinché le regole stabilite siano rispettate e il gazebo non si tramuti da occasione sociale e culturale in un fattore di caos e di degrado. Non coglie nel segno, dunque, chi addebita al Municipio la responsabilità pura e semplice dell’installazione. I consiglieri di centrodestra, in particolare, a partire dal Consigliere Vannini, farebbero bene a rivolgersi per chiarimenti direttamente al Campidoglio, altrimenti sbagliano direzione".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti