Premio letterario ‘Salva la tua lingua locale’

Bandito dall'Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Legautonomie Lazio, con il Centro "Vincenzo Scarpellino" e il Centro Internazionale Eugenio Montale
Enzo Luciani - 20 Febbraio 2013

In occasione della Giornata Internazionale della Lingua Madre, indetta dall’UNESCO il 21 febbraio di quest’anno, l’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Legautonomie Lazio, in collaborazione con il Centro di documentazione per la poesia dialettale "Vincenzo Scarpellino" e il Centro Internazionale Eugenio Montale, indicono il Premio letterario Salva la tua lingua locale.

Il Premio è aperto a tutti gli autori e si articola nelle seguenti sezioni tutte a tema libero in una delle lingue locali d’Italia.

• Sezione A – Poesia inedita.
• Sezione B – C’era una volta…: storie, favole, racconti inediti.
• Sezione C – Libro di poesia o prosa (racconti, favole, storie) edito a partire dal 1 gennaio 2010. 

Qui il bando integrale.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti