Presentazione in Campidoglio di ‘Invictus-Kickboxing Arena’

Alessandro Cochi: “Successo assicurato nel tempio del basket, che ospiterà la kick boxing”
di Aldo Zaino - 8 Febbraio 2013

Venerdì 8 Febbraio alle ore 12,30, in Campidoglio, presso la Sala della Piccola Protomoteca, conferenza stampa di presentazione di “Invictus-Kickboxing Arena”, uno dei più grandi appuntamenti della kick boxing internazionale, in programma sabato 9 febbraio al PalaTiziano di Roma.

Undici incontri professionistici che vedranno di scena alcuni tra i migliori “fighters” romani e italiani. Tra i grandi protagonisti della serata ci saranno anche gli olandesi, con il team Amrani e Mousid. Match principale sarà il titolo Intercontinentale Wako Pro tra il romano Riccardo Lecca e il marocchino Mustapha Haida, detentore della cintura.
Ospiti della serata diversi personaggi del mondo dello spettacolo, atleti di prestigio internazionale e osservatori olandesi, che cercheranno di valutare quali tra i grandi nomi del ring potrebbero ben figurare in galà internazionali.

«Lo spettacolo si svolgerà in una location davvero suggestiva, il Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano, che ancora una volta mostra di essere la struttura più idonea ad ospitare lo sport in tutte le sue forme e discipline, erigendosi ad un vero e proprio tempio della multidisciplinarità – ha dichiarato il delegato alle Politiche Sportive di Roma Capitale, Alessandro Cochi – Il PalaTiziano, di proprietà comunale, recentemente riqualificato e ampliato, raggiunge oggi una capienza di 3.500 posti – ha aggiunto Cochi – e quando nella Capitale vengono ospitate manifestazioni di portata internazionale come Invictus-Kickboxing Arena l’impianto è certamente il miglior palcoscenico per garantire la riuscita dell’evento. Lo spettacolo, dunque, è assicurato, vista anche la card di atleti sul ring, tra cui tutti quelli italiani che hanno partecipato, lo scorso novembre, alla Glory World Series».
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti