Primarie centro sinistra, vittoria di Bersani con il 61%, a Renzi il 39%

Il segretario Pd: spazio ai giovani, ma niente favole
Enzo Luciani - 2 Dicembre 2012

Bersani ha vinto con il 61% delle preferenze contro il 39 di Matteo Renzi. Un trionfo netto che si è profilato fin dalle prime proiezioni.

Il sindaco di Firenze, twittando, ha subito ammesso la sconfitta: «Era giusto provarci. Grazie di cuore a tutti». Poi ha chiamato il leader Pd e gli ha fatto le congratulazioni.

Bersani ha festeggiato al cinema Capranica, a Roma: «La prima e più grande soddisfazione – ha dichiarato – è aver creduto a queste primarie, una grandissima avventura politica. Le ho volute testardamente e le ho volute aperte. Un partito popolare come il mio deve sempre aver fiducia nella gente: questo è il primo insegnamento. Anche per me una vittoria così netta è una sorpresa, ma sono sempre stato tranquillo».  Il segretario Pd ha pure promesso più spazioi ai giovani ma "niente favole".

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti