Francesco Sirleto primarie V municipio

Prossimo avvio lavori al Centro anziani Teresa Frassinelli

Approvata, il 20 luglio 2011, all’unanimità, la mozione avanzata dal Pdl per permettere l’avvio dei tanto attesi lavori di messa in sicurezza
di Maria Giovanna Tarullo - 23 Luglio 2011

In arrivo buone notizie per gli anziani del VI municipio. E’ stata approvata, il 20 luglio 2011, all’unanimità, la mozione avanzata dal Pdl per permettere l’avvio dei tanto attesi lavori di messa in sicurezza all’interno del centro anziani “Teresa Frassinelli” di via di Porta Furba 62.

Il centro d’anziani, da sempre uno dei più frequentati di tutto il territorio, era salito alla ribalta delle cronache quando la coordinatrice Udc del VI municipio Catia Pacifici durante una visita, lo scorso 6 giugno 2011, ha denunciato la disastrosa situazione in cui versava la struttura.

Misure di sicurezza precarie, condizioni igieniche disgustose con la presenza di una prolifica colonia di topi e muffa che hanno portato un netto calo delle frequentazioni del centro d’aggregazione.

Nonostante una prima risposta negativa arrivata dal presidente Palmieri che accusava lo stesso Comune di Roma di non stanziare ormai dal 2008 fondi per la manutenzione per gli edifici dedicati ai centri anziani, sembra essere arrivata la svolta per il “Teresa Frassinelli”.

“Il Teresa Frassinelli rappresenta uno dei più grandi poli di aggregazione presenti sul territorio – afferma il consigliere Pdl Maurizio Politi – come dimostra ogni giorno il gran numero di frequentatori e di attività svolte. In un quartiere spesso dimenticato dall’amministrazione municipale prosegue il nostro impegno per rendere più fruibile uno dei suoi maggiori luoghi di aggregazione, sul quale stiamo lavorando insieme con l’assessore ai Lavori pubblici e alle periferie di Roma Capitale, Fabrizio Ghera, per arrivare al più presto ad avviare i lavori di manutenzione.”

“Sanare situazioni di cosi grave disagio -conlude il consigliere – deve essere una priorità di qualsiasi amministrazione di prossimità, non è più tollerabile che dei luoghi che dovrebbero fornire un servizio alla cittadinanza, diventino impraticabili a causa dell’incuria e del mal governo.” 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti