Protesta contro il pup di viale Leonardo Da Vinci

Bonessio(Verdi): "no ai parcheggi interrati si a quelli di rorazione"
Enzo Luciani - 11 Ottobre 2011

La mattina del 10 ottobre i Verdi hanno manifestato al fianco dei cittadini di viale Leonardo da Vinci contro il previsto PUP (Piano Urbano Parcheggi). "L’opera – fa sapere Nando Bonessio, presidente dei Verdi del Lazio – provocherà il taglio di oltre 20 olmi ad alto fusto dello storico quartiere romano, andando a peggiorare la vita dei residenti, e portando vantaggi solo a chi ha le risorse economiche per accaparrarsi un posto auto, senza alcun miglioramento del traffico di superficie”.

“Con questo piano parcheggi, voluto dalle giunte Rutelli-Veltroni-Alemanno, s’è solo consumato il territorio, in alcuni casi causando anche il dissesto idrogeologico, con danni a edifici e al patrimonio arboreo, non risolvendo affatto la situazione delle autovetture, che nella situazione migliore sono state tolte dalla superficie solo nelle ore notturne. L’esperienza insegna che il piano parcheggi è diventato il piano magazzini e cantine per commercianti e negozianti facoltosi che se li potevano permettere”.

“Alemanno – conclude Bonessio – ascolti i comitati, fermi questo fallimentare piano parcheggi, e ne realizzi uno con parcheggi di rotazione su linee del trasporto pubblico in zone perimetrali al centro cittadino”.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti