Sport Incontro tutto per lo sport

Pulcini replica a Fratelli d’Italia

Redazione - 6 Febbraio 2020

Dario Pulcini, Assessore alle Politiche Ambientali del V Municipio, oggi, nel corso della consueta diretta Facebook “Assessore Informa”, rubrica nella quale risponde alle domande dei cittadini e alle tematiche della settimana, ha parlato anche della polemica sollevata da alcuni esponenti di Fratelli d’Italia del Municipio e del Comune su presunti alberi piantati in viale Giorgio de Chirico e su un presunto degrado diffuso. Su alcune testate locali è stato, infatti, pubblicato il comunicato stampa di Francesco Figliomeni, vicepresidente dell’Assemblea Capitolina, Daniele Rinaldi, coordinatore del partito in V Municipio e Christian Belluzzo, consigliere municipale, che hanno parlato di “un’iniziativa spot in viale Giorgio de Chirico di piantumazione di pochi alberelli da frutto che non avranno vita lunga”, criticando un “pittoresco Pulcini che, dopo vari anni di apprendistato a danno dei romani, si renda conto di quale sia il ruolo di un assessore all’ambiente anche rispetto alle priorità della città” e denunciando una mancata potatura di alberi in altri quartieri.

Pulcini ha chiarito, prima di tutto, la confusione innescata: gli alberi sono stati piantati, a dicembre, a viale Giorgio de Chirico (ma non nella zona del parco che sarà interessata ad un progetto molto più grande, di permacultura, che partirà a maggio) con l’associazione la Loggia Verde degli Offuscati. Si tratta di due iniziative differenti, che non precludono  né escludono gli altri lavori di potatura e di riqualificazione del verde che l’Assessorato sta seguendo e portando avanti con tenacia e programmazione puntuale in tutti i quartieri. Tra l’altro, l’iniziativa di viale Giorgio de Chirico, rientra in un progetto più grande che ha porterà alla piantumazione di molti alberi da frutto in vari quartieri da parte di questo gruppo di pensionati che hanno creato, appunto, l’associazione La Loggia Verde degli Offuscati.  L’iniziativa ha avuto luogo durante Festam e gli stessi volontari, per ricordare la giornata di verde e di solidarietà, avevano posto un etichetta ad ogni albero ricordando anche il Festival dell’Ambiente, oltre alle caratteristiche e al nome dell’essenza arborea. L’obiettivo non è solo quello di piantare alberi, ma di creare proprio food forest, non verde per mero fine estetico ma sistemico.

Pulcini ha quindi dichiarato: “Invito i rappresentanti di FdI prima di tutto a informarsi meglio perché hanno fatto confusione sia sui progetti sia sulle aree interessate dai progetti. Il popolo romano non ha bisogno della politica urlata o di presunti scoop, ma ha bisogno di persone che facciano bene il proprio lavoro istituzionale. Purtroppo il Vice Presidente dell’Assemblea Capitolina, Francesco Figliomeni, non mi sembra interessato al bene comune considerati i comunicati erronei che manda”.

Dopo aver glissato sulle frasi offensive subite, l’Assessore del V ha aggiunto: “La cosa più grave che hanno detto è che quegli alberi moriranno. Voglio ricordare che si tratta di una donazione fatta da un’associazione composta da volontari della zona e che io ho indicato quali erano le aree idonee per ricevere questi alberi. I volontari si stanno giù prendendo cura, direttamente, degli alberi e abbiamo, quindi, creato una comunità ecosostenibile proprio in zone che, prima di noi, erano state lasciate al degrado. Alcune zone erano, infatti, vittime del fenomeno della prostituzione e vogliamo ripristinare quindi il decoro con l’impegno diretto dei cittadini. Stiamo aumentando anche i controlli nelle zone più critiche”.

A tal proposito Pulcini ha affermato: “Stiamo lavorando per restituire dignità e bellezza ad ogni area del territorio. Invito i cittadini a farsi un giro per i parchi del Municipio e vedere, con i loro occhi, che il 90% delle aree verdi sono in buono stato manutentivo. Stiamo intervenendo con manutenzioni mai fatte o non fatte negli ultimi 20 anni, sistemando aree ludiche, panchine e potando gli alberi. Purtroppo c’è ancora molta inciviltà ed è difficile riuscire spesso a rimuovere in tempi rapidi tutti i rifiuti o la sporcizia. Il Servizio Giardini, pur avendo poche risorse umane a disposizione, sta facendo il massimo possibile garantendo un buon lavoro.”


Commenti

  Commenti: 1


  1. Parco via Giovanni da Udine…

Commenti