Quanti sono gli atleti ottantenni?

La Roma Urbs Mundi del 15 ottobre sarà anche un’occasione per saperlo. L’idea del censimento è partita da sette atleti della categoria over 80 
Aldo Zaino - 30 Settembre 2017

L’idea è partita in occasione della Corricolonna, una corsa podistica che ha attuato le direttive FIDAL introducendo tutte le categorie ivi compresa SM80. E’ ben risaputo che gli Over80 partecipano con piacere a tante gare, senza soffermarsi sul fatto che sia riconosciuta o meno la loro categoria, ma solo per la gioia di correre.

Questo per spiegare che alla categoria piace correre indipendentemente dalla previsione di premi. Tuttavia gli atleti Over partecipano più volentieri a delle gare in cui viene riconosciuta la loro categoria, e che al termine della gara, per motivi personali e per un simpatico sfottò fra loro viene affisso il tradizionale foglio con l’elenco delle classifiche alla pari di tutte le altre categorie.

Gli organizzatori che riconoscono tutte le categorie FIDAL, sanno che la loro manifestazione sportiva acquista maggiore risalto, anche perché la presenza dei pionieri di questa disciplina è di esempio di vitalità sportiva per i giovani, la dimostrazione che fare sport fa bene, che allunga la vita.

Fresco Market
Fresco Market

La presenza degli ultra 80enni alle gare sicuramente fa aumentare il numero dei concorrenti, anche perché c’è sempre un atleta disponibile ad affiancarlo e partecipare alla sua gara, anche perché questi atleti anziani nel proprio G.S. hanno molta influenza, quindi indirizzano gli amici nella loro gara. Questa scelta quindi in qualche modo premia gli organizzatori della gara.

Cosi questi giovani baldi a Colonna si sono chiesti: quanti atleti 80enni partecipano a corse podistiche? E poi: perché non cerchiamo di contarci? Magari approfittando della 19ª edizione della Roma Urbs Mundi (ex Hunger Run), una competitiva in programma nella Capitale il 15 ottobre prossimo. Una gara interessante, con un percorso ricavato nelle strade di Roma con partenza e arrivo a Caracalla.

La gara di 15 km è organizzata dal Gruppo Sportivo Bancari, sotto l’egida della FIDAL, con il sostegno e collaborazione di Roma Capitale, Regione Lazio, la partecipazione ci offre l’occasione di contarci, approfittando della sensibilità di  Luciano Duchi che inserisce nelle sue gare sempre la categoria degli Over 80, pionieri della nobile disciplina “il podismo”. Noi il 15 ottobre a Caracalla ci contiamo.

Ritornando alla ROMA URBS MUNDI del 15 ottobre ( www.bancariromani.it) sarebbe un’ottima occasione – dicono i 7 ottantenni – per conoscerci e prima della fine dell’anno avere un nostro albo comprensivo di nome cognome città telefono e nome, Società d’appartenenza.

Chi fosse impossibilitato a partecipare alla gara potrà inviare se lo desidera i propri dati all’indirizzo e mail aldozaino@libero.it. Allo stesso indirizzo anche i dirigenti delle società spotive potranno inviare i dati dei loro atleti over 80.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti