“Quest’anno a Natale fai un regalo speciale…dona il tuo sangue”

La nuova campagna di sensibilizzazione dell'Ass. Donatori e Volontari Personale della Polizia di Stato
Enzo Luciani - 6 Dicembre 2012

Arriva il Natale e non esiste occasione migliore per ricordare che un semplice gesto di altruismo può aiutare tante persone in difficoltà. Questo lo sa bene l’Associazione Donatori e Volontari Personale della Polizia di Stato, che chiude l’anno con una nuova campagna di sensibilizzazione, accompagnata da una massiccia presenza nella Capitale, per tutto il mese di dicembre, con la colorata iniziativa: “Sostieni l’associazione con un ciclamino”.

“Prosegue incessantemente il nostro impegno a promuovere la donazione su tutto il territorio nazionale – ricorda il presidente dell’ONLUS, dott.Luca Repola – al fine di creare una fitta rete di donatori e contribuire ad aumentare le unità di sangue necessarie". Questo mese, inoltre, sarà anche possibile sostenere l’associazione acquistando simpatiche piantine di ciclamino disponibili in diversi punti di Roma.

I nove appuntamenti per la donazione prenderanno le mosse da Roma per poi coinvolgere anche Napoli, Genova e Avellino seguendo il seguente calendario:

7 dicembre 2012 – Scuola Elementare “Podere Rosa” Via Eufrasia Martinetti, 21 con accesso anche da Vai Tino Buazzelli, 96 – Roma

7 dicembre 2012 – Polo Anticrimine Via Tuscolana, 1550 – Roma

14 dicembre 2012 – Agenzia delle Dogane Via Mario Caruccio, 71 Roma 

14 dicembre 2012 – Viminale Piazza del Viminale – Ufficio Relazioni Esterne ingesso Via De Pretis – Roma;

16 dicembre 2012 – Centro Nuoto “Appio Latino” Via Siria, 21 – Roma

L’invito alla donazione è rivolto a tutti i cittadini in buona salute e di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. E’ essenziale recarsi al prelievo a digiuno. E’ possibile bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Non è consentito ingerire latte e derivati.

Per ulteriori informazioni:www.advps.it

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti