Raggi al parchetto “Federica Stiffi” di piazza dei Gerani Centocelle

Ha scoperto una targa in ricordo di Federica Stiffi cui è intitolata l’area giochi e ha piantato un giovane alberello
V. L. - 12 Gennaio 2021
La Sindaca Virginia Raggi, attorno alle 14,30 di oggi 12 gennaio 2021, è venuta in visita al parchetto di piazza dei Gerani e, nell’occasione, ha scoperto una targa in ricordo di Federica Stiffi cui è intitolata l’area giochi e, coadiuvata dal presidente del V municipio Giovanni Boccuzzi, ha piantato un giovane alberello.
Si tratta di una pyracanta coccinea, un arbusto sempreverde, ossia non perde contemporaneamente tutte le foglie con la stagione fredda, ma le foglie hanno una durata limitata e vengono sostituite, man mano che cadono, da foglie più giovani. Appartiene alla famiglia delle Rosacee, ha origine in Asia e in Europa, e raggiunge piuttosto rapidamente 2 o 3 metri di altezza.
Ha un portamento eretto e i suoi fusti sottili sono di un bel colore marrone piuttosto scuro: essi si sviluppano in modo abbastanza disordinato e producono una chioma di forma piuttosto tondeggiante. Durante l’autunno maturano sulla pianta dei piccoli frutti dalla forma tondeggiante che sono riuniti in grappoli, dal colore arancione/rosso. Sono commestibili e a volte restano sulla pianta fino alla successiva primavera.
La sindaca dopo aver piantato l’albero si è fermata a parlare con la presidente della Rete Imprese Castani Monica Paba, alla quale ha promesso un sostegno per un progetto di valorizzazione del parco giochi e più in generale di educazione ambientale e civica rivolto sia ai bambini e ragazzi che agli esercenti del quartiere.
Nell’occasione ho fotografato un tram, risalente alle guerre puniche e assai malridotto, mi sono goduto la bellezza di questo parco giochi, frutto della tenace caparbietà in primis di Monica Paba e di tutti quelli che, associazioni e imprese, che hanno cooperato alla sua realizzazione.
Ho buttato anche uno sguardo ammirato al giardinetto spontaneo (con fontanella) vicino a via dei Noci, curato esemplarmente dalla signora Maria. (https://abitarearoma.it/un-nasone-giardino-via-dei-noci/).
Altre foto qui

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti