Realizzato un nuovo parco giochi a Colle Oppio

Zingaretti: “Possibilità per le famiglie di passare tempo libero all’aria aperta”
di Serenella Napolitano - 7 Agosto 2009

Metti una giornata di sole, con un caldo soffocante anche dentro casa, o una piacevole giornata autunnale per rilassarsi tra i caldi colori prima dell’arrivo dell’inverno, in un bel parco con i propri bimbi a giocare. E’ stata questa la linea che ha portato da parte della Provincia di Roma a creare in uno dei parchi di Roma, Colle Oppio, un nuovo spazio di giochi.

Ad annunciarne l’inaugurazione del 6 agosto il Presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, che spiega: “Abbiamo realizzato e inaugurato nei Municipi della Capitale, tra il 2008 e 2009, oltre 42 aree giochi destinate ai bambini e a chi ama il tempo libero. Si tratta di un progetto di grande respiro su cui l’Amministrazione provinciale ha investito oltre 2 milioni di euro e che ha avuto un costo medio di 45mila euro”.

Le dimensioni del nuovo parco giochi della Capitale sono di circa 20m x 25m, delineati da una recinzione in legno. L’area è dotata di un castello a 4 torri, 2 altalene doppie, 2 giochi a molla, uno scivolo piccolo, 2 panchine e 2 cestini e il tappeto antitrauma, come previsto dalla normativa vigente, è stato posizionato sotto le altalene ed il castello.

“Sono aree verdi e sicure per i più giovani, spazi che in una metropoli come Roma sono indispensabili in tutti i Municipi – continua – Questi piccoli parchi rappresentano, infatti, un punto di sfogo e offrono la possibilità alle famiglie di passare del tempo libero all’aria aperta”.

Il grande colle, costituito a parco già dagli anni Trenta, è un luogo che racchiude verde, tranquillità e archeologia. Al suo interno infatti vi sono Domus Aurea, terme di Tito e Domiziano.

E tra qualche giorno ospiterà anche le grida felici dei bimbi romani.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti