Recupero urbanistico toponimi

Consiglio dice sì a piano per Castel di Leva
Enzo Luciani - 11 Ottobre 2012
Con un documento portato in consiglio questa mattina e votato all’unanimità, il Municipio XII  esprime parere favorevole al piano di recupero per l’area di Castel di Leva, che rientra nel quadro degli interventi urbanistici sui toponimi previsti da Roma Capitale per la riqualificazione delle zone di periferia sulla base di progettazioni omogenee in contrasto all’abusivismo.   “Il testo passato oggi in aula – dichiarano il capogruppo Pdl in municipio, Massimiliano De Iuliis, e il presidente della Commissione municipale all’Urbanistica, Cristiano Carpignoli – è il primo passo verso la concretizzazione di un disegno che permetterà di riqualificare la zona, anche attraverso le risorse che deriveranno dagli oneri concessori e che verranno reinvestite nello stesso  quadrante per lavori sulla rete viaria e sul verde pubblico,  e per ampliare l’offerta dei servizi in campo scolastico”.   “Questo piano, che si affianca ad altri dodici previsti per il nostro territorio – aggiunge il presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta – riflette le scelte dei cittadini riconoscono in una programmazione unitaria la strada per la lotta all’abusivismo”.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti