Categorie: Politica
Municipi:

Regione Lazio, Rocca: convocheremo tavoli con i giovani imprenditori e professionisti

Incontro tra il Presidente della Regione e la Consulta

Prima dell’estate il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, convocherà i tavoli per aprire un dialogo costruttivo e costante con i giovani imprenditori e professionisti, a partire dallo sviluppo economico e dal sostegno alle imprese insieme con l’agricoltura, alla presenza degli assessori competenti Roberta Angelilli e Giancarlo Righini.

Tante sono state le proposte avanzate dalle categorie dei giovani professionisti e imprenditori durante l’incontro con il presidente Rocca nella Sala Tevere della Regione Lazio: meno burocrazia per l’accesso al credito e ai servizi, più sostegno per la giovane imprenditoria, le nuove imprese e quelle consolidate, rispettando la rotazione degli incarichi professionali e favorendo la digitalizzazione nella Pubblica amministrazione, in primis del comparto agricolo.

E ancora: semplificazione delle procedure nell’ambito delle costruzioni e dell’urbanistica, rivedendo gli standard per un compenso equo delle nuove generazioni nel mondo del lavoro.

Dalla Consulta è giunto, inoltre, il plauso sulle 14mila assunzioni per la sanità, attraverso 661,5 milioni di euro, per rafforzare il Servizio sanitario regionale anche in vista del Giubileo 2025; sulla riforma del Centro unico di prenotazione per tornare a governare unicamente le agende private e pubbliche al fine di abbattere i tempi d’attesa;

sulle aperture degli ambulatori nei weekend; sullo sblocco delle nuove infrastrutture (dalla bretella Cisterna-Valmontone, fino al prolungamento della Roma-Latina a Fondi).

Il presidente Rocca si è detto molto soddisfatto dell’incontro e ha accolto le istanze dei giovani imprenditori e professionisti.

«È stimolante e piacevole il dialogo diretto con i giovani, attraverso i quali si allargano gli orizzonti e si cambiano i punti di vista. Si tratta di un momento di crescita, dal quale non mi sottrarrò mai.

Dopo un anno di governo abbiamo riprogrammato l’Amministrazione regionale e intravediamo già dei risultati positivi che sono da stimolo per continuare a lavorare sodo, con gli obiettivi di ridurre drasticamente le distanze e di aiutare le nuove generazioni a essere sempre più protagoniste della società», ha dichiarato il presidente Francesco Rocca al termine dell’incontro.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento