Restyling a Settebagni

Dalla prossima settimana il via ai lavori
di Laura Fedel - 20 Ottobre 2009

È previsto per la settimana prossima l’inizio dei lavori che vedono come obiettivo la riqualificazione e il rilancio dei marciapiedi e del manto stradale a Settebagni, nel IV Municipio, un versante della città che per troppo tempo è stato abbandonato a se stesso. I lavori saranno resi possibili grazie ai fondi comunali stanziati su un impegno del sindaco Alemanno. Grazie a questi interventi sarà di fatto possibile migliorare la vivibilità dell’intera area.

“Il progetto rappresenta l’ennesima conferma dell’attenzione che il governo della città ha per le periferie”. Lo dichiara in una nota Cristiano Bonelli (Pdl), presidente del Municipio Roma IV.

Il progetto di riqualificazione parte già da corso Trieste, un’arteria fondamentale della città. “Non si tratta di sola riqualificazione ma di un vero e proprio recupero, – spiega Sara De Angelis, Presidente del II Municipio – di un vero e proprio restauro per questa bella e importante strada che è Corso Trieste”.

Migliorare dunque nettamente la vivibilità della città. Per la prima volta verranno recuperate le 13 meridiane disseminate lungo gli attraversamenti: un vero patrimonio di bellezza architettonica. Ma non è questo l’obiettivo finale: ben presto partirà la riqualificazione del quadrante di piazza Ledro e di quello di via Asmara.

“E’ un’azione che rappresenta la precisa volontà dell’amministrazione comunale di voler lavorare di pari passo con i Municipi capitolini, ascoltando le diverse esigenze dei quadranti della città”: a dichiararlo sono i consiglieri Pdl del Comune di Roma, Antonello Aurigemma, Giovanni Quarzo e Alessandro Vannini.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti