Revocata concessione per realizzazione Pup a Campo Testaccio

Vannini (Pdl): "Campo Testaccio torni ai romani"
Enzo Luciani - 18 Ottobre 2012

E’ stata ufficialmente revocata la concessione per la realizzazione del parcheggio interrato nell’area di Campo Testaccio: “Nel rispetto della volontà e della percezione dei cittadini verso tale situazione, ho provveduto a  firmare l’ordinanza con cui, dopo numerose diffide, l’Amministrazione pone fine ad una situazione controversa e oggetto di forti polemiche”. Questa la decisione sottoscritta da Alessandro Vannini, delegato del Sindaco al Piano Urbano Parcheggi di Roma Capitale.

“Ho agito – continua Vannini – secondo le norme vigenti in materia di Pup ma, a questo punto, diventa di fondamentale importanza intervenire quanto prima per riqualificare Campo Testaccio, uno dei luoghi simbolo dello sport e della tradizione capitolina. La realizzazione del Pup avrebbe, infatti, permesso la riqualificazione dell’area che sarebbe divenuta fruibile ai cittadini. Ora invece la sua sorte è di nuovo tutta da riscrivere. Mi auguro quindi che si possa portare avanti un lavoro di concerto per ottemperare agli impegni presi con i cittadini: Campo Testaccio deve tornare ai romani”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti