Rifiuti: “Natale senza piano straordinario, Comune senza soluzioni”

Lo afferma il consigliere di Roma Capitale Davide Bordoni, vice presidente della Commissione Ambiente Capitolina
Redazione - 27 Dicembre 2019

“Si avvicina l’ultimo dell’anno e l’unica cosa a cui riescono a pensare i romani è in che condizioni si troverà la loro città il giorno dopo.”

Lo dichiara in una nota il consigliere Davide Bordoni, vice presidente della Commissione Ambiente Capitolina.

“La situazione immondizia è al collasso così, dopo i 3 giorni di Natale, in cui i mezzi della raccolta non sono passati in molti quartieri, l’Ama senza una guida politica, non è stata in grado di affrontare adeguatamente l’emergenza; eppure i tmb romani sono in funzione, Colleferro compreso, ma il piano straordinario non è scattato. Se la raccolta continuerà a funzionare in questo modo non osiamo immaginare cosa diventerà presto Roma. Oltre al rallentamento della macchina di smaltimento, abbiamo migliaia di turisti a peggiorare la situazione considerati i giorni di vacanza. Mi chiedo cosa aspetti il Campidoglio a farsi sentire e trovare delle soluzioni, quello che si prefigura per il futuro prossimo è un disastro annunciato: Come lo chiuderanno i 5 stelle il ciclo dei rifiuti?”

Così il consigliere di Roma Capitale Davide Bordoni, vice presidente della Commissione Ambiente Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti