Riqualificazione in via di Case Rosse

380mila euro per realizzare un'area verde con giochi per bambini, una parte pavimentata con panchine, un gazebo e pannelli fotovoltaici per l'illuminazione
Enzo Luciani - 11 Luglio 2011

Partono finalmente i lavori di riqualificazione nel quartiere di Case Rosse, sorto abusivamente quarantanni fa e ancora carente di tanti servizi. Il 9 luglio è stato aperto il cantiere per la realizzazione di un’area verde con giochi per bambini, una parte pavimentata con panchine ed un gazebo, che servirà da spazio polifunzionale. Con i pannelli fotovoltaici posti sul tetto del gazebo verrà prodotta energia sufficiente per l’illuminazione dell’area giochi. L’area sarà dotata anche di impianto wi-fi. Circa quattro mesi di lavori per un intervento che costera 380 mila euro.

"Con questi lavori proseguiamo con la riqualificazione di questa periferia, nei mesi scorsi abbiamo investito circa 1 milione di euro per interventi di manutenzione stradale in diverse vie della zona e per il rifacimento di alcuni marciapiedi. Con altri 127mila euro invece abbiamo installato 33 nuovi punti luce nel quartiere", ha detto l’assessore ai Lavori pubblici di Roma Capitale Fabrizio Ghera avviando i lavori dell’area giochi.

“La prossima settimana – aggiunge l’Ufficio tecnico del V Municipio – interverremo anche su via Bergamini, mentre stiamo ultimando i lavori in via Sommovigo, in particolare quelli riguardanti il restringimento del marciapiede e il rifacimento del manto stradale ”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti