Rispetto della natura e diritti degli animali

A Parghelia (Vibo Valentia) si è conclusa la prima edizione della manifestazione “Riambientiamoci”
Bruna Fiorentino - 17 Luglio 2022

In Calabria, un piccolo Comune sulla costa tirrena dove il mare non ha nulla da invidiare alle più blasonate mete turistiche internazionali, per volere del sindaco Antonio Landro e del vice sindaco Tommaso Belvedere si sono svolte quattro giornate dedicate alla salvaguardia dell’ambiente marino e terrestre.

Sono stati quattro giorni, dal 7 al 10 luglio 2022, di eventi tutti incentrati ad additare le cause di inquinamento e trovare le soluzioni più immediate ed adeguate.

Sono intervenuti esponenti delle istituzioni locali e funzionari che ogni giorno nelle università e laddove necessita sono presenti per rilevare, studiare e cercare di bloccare l’ora dell’irreparabile disastro del pianeta terra.

Tra i vari relatori che si sono confrontati in un’apposita tavola rotonda, c’erano: Guglielmo Galasso e Domenico Aiello (WWF) – Roberto Mazzitelli (LAV Calabria) – Corrado L’Andolina (sindaco di Zambrone) – Nino Macrì (sindaco di Tropea) – Francesca Mirabelli (Mare Pulito Bruno Giordano) – Totò Pugliese (Università di Messina) – Mauro F. La Russa (UNICAL) e, ovviamente Antonio Landro sindaco di Parghelia e il suo vice Tommaso Belvedere.

Il comune denominatore è stato “la difesa del patrimonio naturale, i problemi li conosciamo le soluzioni no”.

Il programma si è arricchito grazie alla presenza della campionessa mondiale di triathlon Anna Barbaro, del giornalista Rai Francesco Repice, ad una serie di eventi culturali dedicati alla letteratura, alla poesia, alla fotografia e ad una esposizione di quadri i cui artisti partecipanti sono arrivati da tutto il mondo. La mostra, organizzata da Giulio Pettinato presidente del Centro arte Castel Gandolfo, dal titolo “EcologicaMente”, rimarrà aperta sino al 31 luglio 2022.

Nella prima e ultima serata anche una applauditissima performance dal titolo “Il corpo si fa tela” realizzata da Francesca Lorenza Guarneri e dalla mannequin Ilaria Cavalli.

Molto gradita anche una tavola imbandita dalla proloco locale per gustare profumi e sapori genuini della gastronomia calabrese.

Dar Ciriola

La manifestazione “Riambientiamoci” è stata condotta dai giornalisti: Patrizia Venturini e Maurizio Bonanno.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti