Ritiro delle deleghe in VI municipio

Lunedì 21 dicembre consiglio su mozione omosessuali
riceviamo e pubblichiamo - 22 Dicembre 2008

"Sembra che nel palazzetto di via Torre Annunziata stia avvenendo un vero e proprio terremoto politico". Dichiara R.P., in una nota, in seguito al ritiro delle deleghe a tutti gli assessori e ai consiglieri del PD, da parte del presidente Palmieri. "In un primo momento – prosegue – si pensava che l’agitazione fosse avvenuta a causa della mozione sulle parole di Monsignor Migliore riguardo gli omosessuali, che verrà discussa in Consiglio Lunedì 21, invece, a quanto sembra la crisi nel sesto Municipio è ben più profonda. Sembra che nella corrente degli ex diessini, che nel sesto Municipio fanno riferimento al Consigliere Comunale Massimiliano Valeriani, sia avvenuta una spaccatura che a caduta ha portato ripercussioni su tutto il gruppo del PD già lacerato da divisioni interne.

Infatti dal sesto Municipio riferiscono che la scorsa settimana durante una riunione del Gruppo PD il Presidente del Gruppo eletto da pochi giorni Tito Proietti abbia consegnato le sue dimissioni, ed ora il Partito Democratico si trova a dover cambiare per la terza volta in pochi mesi il Capogruppo.

Ora a quanto pare le questioni da risolvere per il Presidente Palmieri diventano molte, oltre a dover trovare il nuovo capogruppo del PD sembra dovrà fare i conti con chi all’interno del Consiglio Municipale vuole un segnale di cambiamento in giunta, alla luce dei nuovi equilibri venutosi a creare".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti