Roma-Cagliari 1-0 con Dzeko

Nella 21^ giornata del campionato con un gran gol del bomber bosniaco continua la sua caccia alla capolista
Marco Maestà - 23 Gennaio 2017

I giallorossi disputano ancora una volta una gara perfetta dal punto di vista della compattezza difensiva e grazie ad una prodezza di Edin Dzeko, regolano di misura un Cagliari volitivo ma mai veramente pericoloso.

I padroni di casa iniziano la gara con la consapevolezza che per continuare ad inseguire da vicino lªa Juventus, hanno solo un risultato possibile e fin dal primo minuto provano ad incanalare la partita verso la vittoria.

Dzeko svaria da solo su tutto il fronte d’attacco e complice la defilata posizione di Perotti, fa a sportellate da solo con tutta la difesa avversaria. Nainggolan in avvio è più impreciso del solito, ma esce alla distanza ed insieme a Fazio e De Rossi, è il vero segreto della ritrovata solidità dei giallorossi. Il primo tempo scivola via con la Roma che cerca invano di sbloccare il risultato, ma il Cagliari che fa densità con tutti gli effettivi nella propria metà campo, rende il compito meno agevole del previsto.

Nella ripresa i romani aumentano l’intensità dei propri attacchi ed al 10’ Rudiger dopo un’azione manovrata, trova in area il gigante bosniaco che arpiona al volo la palla e deposita in rete, facendo esplodere in un boato il pubblico presente.

Il vantaggio romanista non scuote più di tanto gli isolani, che continuano nella loro partita difensiva e fino al termine riescono a tenere aperto il punteggio, rendendosi quasi mai pericolosi, ma evitando d’incappare in una sconfitta con punteggio più penalizzante. Dal canto loro i giallorossi con la terza vittoria di misura consecutiva, continuano la rincorsa alla Juventus, ribadendo una volta di più che quest’anno forse, se la giocheranno fino alla fine.

Roma-Cagliari 1-0: la vittoria della solidità.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; B. Peres, Strootman, De Rossi, Emerson; Nainggolan, Perotti (35′ st El Shaarawy); Dzeko A disp.: Alisson, Lobont, Seck, Pellegrini, Vermaelen, Mario Rui, Gerson, Paredes, Totti, Tumminello. All.: Spalletti 

Cagliari (4-1-4-1): Rafael; Pisacane (36′ st Faragò), Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Tachtsidis; Isla, Dessena (21′ st Joao Pedro), Barella, Farias (27′ st Sau); Borriello A disp.: Colombo, Crosta, Cadili, Salamon, Antonini Lui, Biancu, Giannetti. All.: Restelli

Arbitro: GuidaMarcatori: 10′ st Dzeko (R)

Ammoniti: Pisacane (C)

Espulsi: Joao Pedro


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti