Roma Capitale dona ventilatore polmonare all’Ospedale Spallanzani

Redazione - 30 Aprile 2020

La sindaca di Roma Virginia Raggi, questa mattina, è stata in visita all’Istituto Lazzaro Spallanzani per donare un ventilatore polmonare per terapia intensiva, mascherine e strumenti di protezione agli operatori sanitari. Un gesto con il quale Roma Capitale ha voluto esprimere la sua vicinanza nei confronti di chi sta soffrendo a causa del Coronavirus e di chi, ogni giorno da circa due mesi, aiuta i cittadini in questa terribile battaglia.

I materiali sono il frutto di una precedente donazione che Roma ha ricevuto nei giorni scorsi dalla città e dal sindaco di Pechino Chen Jining. In particolar modo, i medici e gli infermieri dell’ospedale romano hanno ricevuto 10mila mascherine chirurgiche, mille mascherine N95, 2mila tute protettive, 5mila camici isolanti, 5mila copriscarpe e 5mila cuffie mediche. Strumenti che, dopo una ricognizione, il Campidoglio ha deciso di mettere a disposizione delle eccellenze sanitarie che operano all’interno dello Spallanzani.

“Ringrazio la dottoressa Marta Branca, direttore generale della struttura, il dottor Francesco Vaia, direttore sanitario, la loro squadra di specialisti e tutte le persone che ogni giorno sacrificano tanto per aiutare il prossimo. Siete i nostri eroi e Roma vi sarà grata per sempre”, ha dichiarato la sindaca Virginia Raggi. “Questo gesto – ha concluso Raggi – vuole essere simbolo di quel circolo virtuoso che rafforza il nostro spirito di collettività: siamo tutti uniti in questa lotta, nessuno escluso, e la vinceremo”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti