Roma, Centri anziani: Interrogazione per criticità e riaperture

Presentata da Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d‘Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.
Redazione - 13 Maggio 2020

“Siamo più volte intervenuti per sollecitare le giunte 5 stelle ad affrontare concretamente le tantissime problematiche presenti nei centri anziani, da ultimo anche con una mozione che si dovrà discutere in questi giorni in Aula Giulio Cesare, con l’obiettivo soprattutto di combattere la solitudine di molte persone colpite dall’emergenza sanitaria.” Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d‘Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“Con la prolungata chiusura dei centri le criticità – prosegue Figliomeni -purtroppo sono aumentate e nessuno dell’amministrazione grillina, in previsione della prossima apertura seppur con tutte le precauzioni necessarie, si è preoccupato della sanificazione delle strutture, dello sfalcio dell’erba e manutenzione delle aree, così come chiedono il coordinatore cittadino De Maio e gli altri rappresentanti delle persone che, dopo una vita di sacrifici, cercano di trascorrere momenti di aggregazione attiva. Il M5s ha dimostrato di non conoscere minimamente le esigenze dei centri anziani, verso i quali ha mostrato disinteresse tagliando completamente quei piccoli fondi che servivano soprattutto per la manutenzione. Abbiamo presentato una nuova interrogazione per chiedere al Sindaco l’adozione tempestiva di specifiche e chiare misure a tutela della salute, anche di  al fine di far riaprire al più presto questi luoghi dove vengono svolte tantissime attività ludico, ricreative, culturali e soprattutto di ripresa dell’attività motoria che peraltro è molto indicata nel contrasto alle malattie, specie dopo questo prolungato periodo di vita sedentaria”.


Commenti

  Commenti: 1


  1. conoscere le decisioni del Sindaco e le modalità di apertura. chiusi fino al 30 giugno e adesso?

Commenti