Roma, “Concerto Gospel – Capodanno 2019” a Santa Maria di Loreto

Si terrà l’1 gennaio il concerto-evento di Cheryl Porter per ricordare Aretha Franklin e le 10 “donne del ponte di ferro”
Redazione - 28 Dicembre 2018

Si terrà l’1 gennaio 2019, presso la Chiesa di Santa Maria di Loreto in Piazza Venezia a Roma, il concerto-evento di Cheryl Porter per ricordare Aretha Franklin e le 10 “donne del ponte di ferro”.

Dopo il successo della passata edizione, il Pio Sodalizio dei Fornai, Arciconfraternita costituita dal 1500 nella Capitale, presenta il “Concerto Gospel – Capodanno 2019”, evento promosso da Mosaico Casting Srl di Maria Caridad Palacio per l’apertura del nuovo anno all’insegna dell’arte e della memoria.

La serata, ospitata dalla Chiesa di Santa Maria di Loreto, si aprirà, alle ore 17 dell’1 gennaio 2019, con la Santa Messa celebrata da Mons. Gianrico Russa.

A seguire, dopo un breve saluto di ringraziamento portato da Umberto Pacilli, Segretario Generale del Pio Sodalizio dei Fornai, prenderà il via il concerto di Cheryl Porter e del suo coro Gospel composto da sei elementi.

Porter, con la sua voce potente e coinvolgente, accompagnerà gli spettatori verso un momento unico, fortemente voluto quest’anno dal Pio Sodalizio: la memoria storica delle “donne del ponte di ferro”, le dieci romane trucidate alla Garbatella dai nazisti, il 7 aprile del 1944, mentre tentavano di procurarsi pane e farina per i propri figli. Una tragedia incancellabile che sarà raccontata dall’attrice e regista Matilde D’Errico (“L’Amore Criminale” – RAI Tre), attraverso alcuni testi originali sull’eccidio.

La serata proseguirà quindi con il concerto di Cheryl Porter che vedrà anche la partecipazione di Diann Valentine, wedding planner e star della TV USA, per un omaggio ad Aretha Franklin, “The Queen of Soul”, scomparsa a Detroit lo scorso agosto.

Tante le personalità invitate a partecipare, tra queste: il Sindaco di Roma Virginia Raggi e l’On. Giuseppe Soriero, Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro. Hanno altresì garantito la loro presenza alti rappresentanti dell’Aeronautica Militare.

Durante l’evento sarà infine assegnato un riconoscimento, realizzato dal Maestro scultore Ferdinando Codognotto, alle diverse eccellenze che rappresentano l’Arte, la Cultura e l’Artigianato a livello nazionale e internazionale, selezionate dal Pio Sodalizio dei Fornai. Verranno inoltre esposti due abiti da sposa realizzati della Maison Lombardi Haute Couture di Josè Lombardi. Uno di essi sarà donato come contributo per la ristrutturazione delle Cantorie della chiesa ospitante.

Adotta Abitare A

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti