Roma diventa la ‘fabbrica del cioccolato’ con “Ciok in Roma”

Dal 9 al 14 febbraio 2013 la prima edizione del Festival del Cinema e del Cioccolato al Centrale Montemartini
di M.G. T. - 11 Febbraio 2013

Si è aperta sabato 9 febbraio 2013 al Centrale Montemartini "Ciok in Roma", la prima edizione del Festival del Cinema e del Cioccolato. A permettere ai cittadini della Capitale di praticare un gustoso viaggio tra le delizie dei più grandi maestri cioccolatieri del mondo e le pellicole famose per il loro legame con questo prodotto è stata l’associazione Roma 1513 Srl e BF Servizi Srl insieme all’Assessorato alle Politiche culturali e Centro storico di Roma Capitale ed alla Centrale Montemartini e con il patrocinio dell’Ambasciata del Messico.

La manifestazione, ad ingresso libero, si divide in zona mercato (con oltre 100 cioccolatieri artigianali italiani), ricca di eccellenze del cioccolato tra atelier, workshop, incontri, e tanto cioccolato da degustare e acquistare, fino al 14 febbraio. E nella parte espositiva "Ciok, si Gira", aperta fino al 10 marzo, dedicata alla storia e alle origini del cacao, che dell’alimento ripercorre le origini, la storia, gli dei (dalle piantagioni mesoamericane alla “rivoluzione” del gianduiotto di Pier Paul Caffarel), allestita attraverso un percorso luminoso con immagini e reperti ricevuti dall’Ambasciata del Messico.

Protagonista della mostra anche il rapporto tra cinema e cioccolato celebrato attraverso i grandi film raccontati al pubblico con la proiezione degli spezzoni di film in cui il cacao la fa da protagonista, quali “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, nelle versioni dirette da Mel Stuart e Tim Burton, o quel “Chocolat” preparato da Juliette Binoche, capace di sciogliere le rigidità di un paesino della Francia e fermare gitani come Johnny Depp. Quest’ultima a parte è stata messa in piedi grazie alla collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma e curata dal Direttore Artistico del Festival Internazionale del Cinema di Roma Marco Muller.

Dar Ciriola asporto

Ad inaugurare l’evento il sindaco Gianni Alemanno e l’assessore alla Cultura, Dino Gasperini. “Questo evento, alla sua prima edizione, è destinato a crescere – ha dichiarato Alemanno sottolineando anche come la manifestazione “servirà’ a far conoscere un’area – quella del lungotevere alle spalle della Centrale Montemartini – che sarà interamente bonificata. A Roma mancava un evento di questo genere e credo che avrà un grandissimo successo”.

Per informazioni: www.ciokinroma.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti