Roma e le sue scuole ricordano don Roberto Sardelli

Martedì 19 marzo 2019 ore 9,30 Sala della Protomoteca in Campidoglio
Redazione - 18 Marzo 2019

“Per continuare a non tacere” è lo ‘storico’ slogan con il quale si apre l’invito all’incontro in Campidoglio con il quale Roma e le sue scuole ricorderanno don Roberto Sardelli (1935-2019) martedì 19 marzo 2019 ore 9,30 presso la Sala della Protomoteca.

Nell’invito all’incontro è ripetuta anche una celebre frase di don Milani, il cui insegnamento è stato alla base dell’impegno del prete “ribelle”: “Finché ci sarà uno che conosce 2000 parole e un altro che ne conosce 200, questi sarà oppresso dal primo. La parola ci fa uguali.”

Il programma

9.45 Arrivo partecipanti

10.00 Laura Baldassarre – Assessora alla Persona,

Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale

10.15 Vinicio Ongini – MIUR – Direzione Generale dello Studente

10.30 Fabio Grimaldi – regista del film

Adotta Abitare A

“NON TACERE” – proiezione di alcuni estratti dal film

10.50 Andrea Caroni – ASAL

11.00 Francesco Gori – MCE

11.10 Beppe Bagni – CIDI

11.20 Angela Nava – Tavolo interassociativo SaltaMuri

11.30 Giuseppe Fusacchia, Loredana De Luca e alunni dell’IC “Rosmini” di

Roma: “Entrare fuori, uscire dentro” – un incontro con don Roberto

11.50 Gli ex alunni della “Scuola 725”: Luigi e Angelo Celidonio,

Emidio Bianchi, Maurizio Marinozzi .

La “Scuola 725” non è un ricordo, è una proposta

12.20 Conclusioni


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti