Sport  

Roma Lazio 2-0. Stavolta il derby va ai giallorossi

Partita persa nel secondo tempo dove la stanchezza ha fatto la differenza
di Davide Sperati - 22 Settembre 2013

La Lazio colleziona la seconda sconfitta in campionato proprio nella partita contro gli avversari di sempre. Ma era abbastanza prevedibile la sconfitta per via di una lunga serie di motivi. Da considerare che comunque la squadra di Lotito non ha certo avuto un avvio di campionato facile, scontrandosi con Juve, Udinese e Roma; squadre che lo scorso anno le sono arrivate sopra nella classifica finale.

roma_lazio__26_La partita, equilibrata nel primo tempo, è cambiata nella ripresa quando alle due palle goal sciupate dalla Lazio nei primi minuti (traversa di Ciani e goal mangiato da Klose) la Roma, fresca dell’innesto di Ljajic, giocava con un piglio più offensivo. Gonzalez, in campo per tutto il match, andava già sostituito alla fine della prima frazione al posto del più pimpante Onazi e lo stesso dicasi per gli zombie Hernanes e Lulic.

Primo tempo

Il nulla, se non la mossa di Garcia di spostare verso il ventesimo minuto, Florenzi sulla destra perché Cavanda gli ha preso le misure.

L’unica vera azione del primo tempo è di marca giallorossa: clamoroso l’errore della difesa laziale che al 30′, su un calcio di punizione di Totti, si perde la marcatura su Gervinho, che però da buona posizione, non centra nemmeno lo specchio della porta.

Secondo tempo

Partita decisamente più bella.

Dopo cinque minuti traversa della Lazio con un colpo di testa di Ciani e subito dopo cambio nella Roma: esce Florenzi ed entra Ljajic.

Adotta Abitare A

Al 55′ palla goal della Lazio ma lo spiovente di Lulic non viene corretto in rete da Klose che colpisce male indirizzando a lato.

Clamoroso al 62′ prima Balzaretti sbaglia un goal con palla che va in angolo poi Roma che batte veloce il corner e Totti pesca di nuovo Balzaretti che lasciato solo, spara un sinistro che stavolta non lascia scampo a Marchetti.

La Roma è carica, la Lazio corre ai ripari: fuori Cavanda dentro Floccari ma la musica non cambia.

Al 76′ Petkovic fa il doppio cambio: Ciani infortunatosi per Dias e Ederson per Hernanes, apparso un po’ troppo sotto tono.

Al 81′ Dias, appena entrato, viene espulso per fallo da ultimo uomo su Totti, ma forse il signor Rocchi esagera nel sanzionare con il rosso l’atleta brasiliano.

Nel finale la Lazio subisce il secondo goal grazie a un penalty siglato da Ljajic.

Seconda sconfitta stagionale per la Lazio che già Mercoledì avrà modo di rifarsi affrontando all’Olimpico il Catania.

Lazio

Marchetti 6,5. Qualche uscita azzardata nel primo tempo. Buone le parate della ripresa.

Cavanda 6. Una freccia ma, nel goal della Roma non marca Balzaretti. (Dal 70′ Floccari 5. Per nulla incisivo).

Cana 6,5. Prende tutto ma non può evitare la sconfitta.

Ciani 6,5. Roccioso. Sfiora il goal. (Dal 77′ Dias sv).

Konko 5,5. Partita onesta nel primo tempo ma cala nella ripresa.

Ledesma 6. Ottima la fase d’interdizione. Forse l’unico a salvarsi nel centrocampo biancoceleste.

Gonzalez 5,5. Stanco, sbaglia diversi palloni. Doveva uscire ma Petkovic lo lascia fino alla fine.

Candreva 6,5. Intelligente e talentuoso.

Hernanes 5. Troppo lento e prevedibile. (Dal 76′ Ederson 5. Si mangia la palla del pareggio ma non è colpa sua la sconfitta).

Lulic 5. Mai nel vivo del gioco. Uno dei peggiori del match.

Klose 5. Si mangia un goal facile al 55′ e poi sparisce.

Roma

De Sanctis 6

Maicon 6

Benatia 6,5

Castan 6

Balzaretti 6,5

Strootman 5,5

De Rossi 7

Pjanic 6 (Dal 84′ Taddei sv)

Gervinho 6

Totti 6,5 (Dal 90′ Borriello sv)

Florenzi 5,5. (Dal 50′ Ljajic 6,5).

Arbitro

Rocchi 5.

Non ammonisce Balzaretti al 23′ e Strootman al 27′. Poi ammonisce esageratamente De Rossi al 35′. Clemente con Benatia al 49′. Da rivedere l’espulsione di Dias. Giusto assegnare il rigore alla Roma.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti