Roma Metropolitane, Figliomeni (FdI): “Raggi scongiuri licenziamento dei lavoratori”

Redazione - 23 Luglio 2019

“Dopo le tante interrogazioni, mozioni ed atti presentati in Campidoglio per cercare di tutelare e migliorare la società che si occupa di un settore delicato del trasporto pubblico romano, oggi non abbiamo avuto risposte tranquillizzanti da parte dell’Amministratore Unico sul futuro di Roma Metropolitane e conseguentemente dei circa 50 lavoratori di cui è stato chiesto il licenziamento. E ulteriori preoccupazioni derivano dalla totale assenza in commissione trasparenza di esponenti del Campidoglio grillino, sia a livello di amministrazione che di assessori che purtroppo brillano per la totale mancanza di indirizzo politico portando Roma allo sbando.

“Ci fanno sorridere questi pentastellati che, a parole, dicono di voler potenziare il trasporto pubblico ma poi smantellano di fatto la società che dovrebbe progettare e poi controllare i lavori relativi alle metropolitane, anche quelle di nuova costruzione che, in queste condizioni di totale confusione, dubitiamo che potranno essere realizzate. Per non parlare della situazione attuale con i viaggiatori che quotidianamente sono sottoposti ad una e propria odissea nei loro spostamenti. Gli allarmi che l’anno scorso aveva lanciato l’ex A.U. Ing. Cialdini e che abbiamo subito raccolto e rilanciato purtroppo si sono rivelati fondati e lo dimostra anche lo stato di manutenzione delle linee metro che sono in condizioni disastrose per colpa delle scelte grilline”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti