Roma nel caos

Venerdì 4 dicembre traffico in tilt. Mei: “Giunta impreparata a fronteggiare evento annunciato da tempo”
Enzo Luciani - 4 Dicembre 2009

Un venerdì nero per il traffico della capitale. Il 4 dicembre Roma è nuovamente piombata nel caos. I cittadini romani per ore sono rimasti bloccati nelle loro auto a causa del maltempo e dello sciopero dei mezzi pubblici.

Il consigliere comunale Mei attribuisce parte della responsabilità del traffico di oggi "alla incapacità della giunta municipale a programmare un piano per un evento da tempo annunciato".
E’ incomprensibile – dichiara Mei – come l’amministrazione comunale in previsione delle inevitabili ripercussioni dovute allo sciopero del trasporto non sia stata in grado di fare nulla per alleggerire i disagi dei romani.
La Polizia Municipale che anche oggi ha risposto con grande impegno e buona volontà, di fronte ad una situazione da girone dantesco, ha scontato l’assenza di direttive e l’impreparazione della giunta municipale incapace a rendere efficace il suo intervento.
Purtroppo la fluidificazione del traffico e viabilità cittadina sono apparsi ancora una volta in balia degli eventi.
E’ inaccettabile – conclude Mei – che Roma si blocchi ogni qual volta nella città piove, così rischiamo di raggiungere un primato europeo di tutto rispetto”.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti