Roma. Richiesto intervento del segretariato per liquidazione dei contributi sportivi

Una nota di Rachele Mussolini, consigliere della Lista Civica con Giorgia e Federico Rocca (FdI)
Redazione - 10 Novembre 2020

“Ennesimo pasticciaccio in ‘casa Raggi’. L’avvicendamento di due regolamenti in materia di contributi per la promozione sportiva ha fatto si che ad oggi, nonostante fosse stato comunicato l’esatto contrario, non sono stati ancora liquidati i contributi per la promozione sportiva relativa agli anni 2018 e 2019. Il risultato è presto detto: molte associazioni non si sono ancora viste pagare il dovuto. Ma c’è di più. Quest’ultimo, forse, potrebbe addirittura essere diverso da quanto previsto in origine a causa di una diversa riparametrazione della cifra”.

Cosi Rachele Mussolini, consigliere della Lista Civica con Giorgia e vice presidente della Commissione Trasparenza, e Federico Rocca (FdI).

“Una situazione – prosegue la nota – davvero complicata, emersa a seguito di una seduta della commissione Sport. del luglio scorso. È evidente che questo può avere un’evoluzione pericolosa: laddove dovessero scattare contenziosi, infatti, c’è il rischio concreto di vederli  trasformare in debiti fuori bilancio. Per questo abbiamo deciso di chiedere per iscritto l’intervento del Segretariato Generale. Non ci si può permettere errori che ricadrebbero sulle spalle dei cittadini”.

Laboratorio Analisi Lepetit

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti