Roma, scuole aperte anche d’estate, con più risorse. Finanziati tutti i progetti

Pratelli: "Raddoppiato il numero degli istituti aperti. Saranno 36, 16 in più rispetto allo scorso anno, per un investimento pari a 708 mila euro"
Redazione - 24 Giugno 2022

“Quest’anno Roma Capitale ha incrementato le risorse e finanziato tutti i progetti presentati per l’apertura estiva delle scuole riuscendo quasi a raddoppiare il numero degli istituti aperti. Sono infatti 36, +16 rispetto allo scorso anno, per un investimento pari a 708.000 euro” dichiara Claudia Pratelli, assessora alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale

“In questo modo – prosegue Pratelli – per le scuole è possibile attuare il proprio progetto, che prevede da 20 a 43 giorni di attività nei mesi di giugno, luglio e settembre. Le attività sono rivolte a tutti i bambini e le bambine del territorio, con un’attenzione particolare verso le fasce di reddito più deboli: sono garantiti ingressi gratuiti per un minimo di 1080 bambini e bambine su tutto il territorio”.

“Anche questa azione – conclude l’assessora – rientra nell’idea che stiamo perseguendo fin dall’insediamento: quella di una scuola aperta al territorio e sempre più punto di riferimento per la città. Abbiamo fatto una scelta: quella di investire sulla scuola come officina di comunità, con l’obiettivo di ricucire i nessi di una città complessa come Roma che, specialmente a valle di due anni di pandemia, mostra tutte le sue disuguaglianze e le sue contraddizioni. Roma Scuole Aperte d’Estate è parte di un progetto più ampio su cui stiamo investendo molto, quello di una “cittá educante” che mette la scuola al centro del villaggio”.


Commenti

  Commenti: 1


  1. Dove sono queste scuole? Mi auguro anche in periferia. Grazie.

Commenti