Dar Ciriola asporto

Roma, Seconda festa per l’Unità della Sinistra

A Largo Agosta dal 3 al 13 settembre
di Letizia Palmisano - 4 Settembre 2009

È in corso a Largo Agosta (Prenestino – Gordiani), VI Municipio di Roma, – fino al prossimo 13 settembre – la seconda festa per l’Unità della Sinistra organizzata da Sinistra e Libertà del VI Municipio – in collaborazione con le sezioni territoriali limitrofe.

La festa ospiterà momenti di discussione e cultura attraverso dibattiti, presentazioni di libri, spettacoli, cinema, ma anche possibilità di relax tra gli stand enogastronomici, bar ed espositori.

La festa nasce dall’esigenza di un incontro tra le problematiche nazionali e locali e la cittadinanza. È molto importante per noi portare le discussioni in mezzo alla gente, per un confronto diretto. Da qui, visto il successo di partecipazione della scorsa festa, la voglia – e l’esigenza per la collettività che più volte ci ha chiesto di replicare – di questa “seconda agorà”. Ma anche feste e relax con musica e cinema. Sabato 12, invece, sarà dedicato ai più piccini.

I dibattiti

I “temi caldi” selezionati andranno, ovviamente, dalla discussione su cosa sia – e come la intenda la gente – Sinistra e Libertà (con la partecipazione di Umberto Guidoni, Marco di Lello, Loredana De Petris),. Ma anche argomenti di estrema attualità a livello nazionale quale l’attuale situazione della scuola (presenti, tra gli altri, Simonetta Salacone, esponente del movimento “Non rubateci il futuro” e l’Ass. provinciale alla cultura Cecilia D’Elia); la laicità (discussa) dello stato italiano (se ne parlerà con Mina Welby, l’on. Giulia Rodano, la prof. Avv. Paola Balducci, moderate dalla giornalista rai Adriana Pannitteri); l’attuale valorizzazione ma anche sfruttamento e spreco delle risorse ambientali, in particolar modo nel Lazio (tra gli ospiti sarà presente Enrico Fontana, capogruppo Sinistra e Libertà alla Regione Lazio, il direttore di RomaNatura Stefano Cresta e Il segretario regionale di Legambiente Lorenzo Parlati). Molto importante sarà anche il dibattito in tema di “lavoro”, con un’analisi nazionale e locale, grazie alla presenza di Marco Fumagalli , l’on. Luigi Nieri e Mauro Beschi (CGIL nazionale). Si tratteranno, poi, anche questioni che hanno toccato più direttamente Roma come l’analisi del primo anno della gestione Alemanno (presenti l’ass. provinciale Massimo Smeriglio, la consigliera comunale Gemma Azuni, l’ass. del VI Municipio Stefano Veglianti) e il dibattito sull’omofobia in Italia e nella capitale, dopo i recenti fatti (se ne parlerà con Pasqualina Napolitano, con il coordinatore regionale CGIL Claudio di Berardino e con l’ass. Regionale Luigi Nieri).

Libri e Cultura

Tre saranno gli importanti appuntamenti con i libri: la presentazione de I Disaramti di e con Flaudio Fava, intervistato da Don Tonio Dell’Olio, la presentazione del libro “Doveva Morire, Chi ha ucciso Aldo Moro” alla presenza degli autori Ferdinando Imposimato (Magistrato e Presidente Onorario della Corte di Cassazione) e Sandro Provvisionato (giornalista) e de “I nuovi Mostri” di e con Oliviero Beha. Una serata, poi, verrà dedicata alla poesia con l’appuntamento “verso libero” con Giuseppe Spinillo.

Musica

Adotta Abitare A

Tra gli appuntamenti musicali spicca la partecipazione degli Assalti Frontali in chiusura il 13 settembre, i quali, peraltro, hanno spesso espresso con la loro musica molte delle stesse tematiche che verranno affrontate alla festa. Ad es. attraverso “Il rap di Enea” che, partendo dalla descrizione dei movimenti della scuola Iqbal Masih, ha descritto le motivazioni del movimento “anti Gelmini”. Le altre serate di musica – con Bisello e Mascia, i Ponentino Trio, gli Escluso il Cane (cover di Rino Gaetano), gli Italian Pink Floyd e due sere con balli di musica popolare, pizzica e taranta – si alterneranno a quelle di cinema.

Saranno, inoltre, presenti stand di Sinistra e Libertà e di associazioni. Nonché ristorante, bar e bancarelle.

Giovedì 10 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

Dibattito “Un anno di Giunta Alemanno, una città meno solidale e meno sicura”

Partecipano Gemma Azuni, consigliere comunale di Sinistra e Libertà, Massimiliano Smeriglio, Assessore al Lavoro della Provincia di Roma, Giammarco Palmieri, Presidente VI Municipio, Stefano Veglianti – Assessore Lavori Pubblici del sesto Municipio – Coordina Roberto Giulioli – sinistra e libertà Roma

MUSICA: Ore 21,00 – Bisello & Masha i favolosi anni 70/80

SABATO 5

Ore 19.00 area dibattiti

Dibattito “La vita è di chi la vive. Per la laicità e la libertà di donne e uomini”

Mina Welby (Associazione Luca Coscioni),

Adriana Pannitteri (Giornalista Rai 1)

Prof. avv. Paola Balducci

MUSICA: Ore 21,30 – Concerto di Pizzica e Taranta

DOMENICA 6

ore 19.00 area dibattiti

Io non ho paura. Contro le aggressioni omofobiche: per i diritti delle donne e delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender. Una questione di laicità.

Partecipano:

Luigi Nieri, assessore al bilancio Regione Lazio

Pasqualina Napoletano, Sinistra e Libertà

Claudio Di Berardino, Segr. CGIL Roma e Lazio

Bianca Bracci Torsi, segreteria PRC

Le associazioni LGBTQ di Roma

Coordina Celeste Buratti

Ore 21.00 area spettacoli

Proiezione di Milk di Gus Van Sant

Lunedì 7 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

Per un nuovo soggetto politico: Sinistra e Libertà

Partecipano:

Umberto Guidoni, Unire la Sinistra

Loredana De Petris, Presidente Federazione dei Verdi del Lazio

Marco Di Lello, Coordinatore Segretario Partito Socialista

Gennaro Migliore, Movimento per la Sinistra

Carlo Leoni, Sinistra Democratica

Coordina Andrea Procacci

Ore 21.00 area spettacoli

Italian Pink Floyd, concerto cover Pink Floyd

Martedì 8 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

Il futuro è nel sapere e nella conoscenza. Per la scuola pubblica di qualità

Partecipano:

Simonetta Salacone, dirigente scolastico

Cecilia D’Elia, assessore cultura provincia di roma

Giulia Rodano, assessore cultura regione Lazio

Alba Sasso, Sinistra e Libertà

Coordina Luciano Ventura

Ore 21.00 area spettacoli

Versolibero poesia a Largo Agosta di e con Giuseppe Spinillo

Mercoledì 9 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

L’ecologia è rivoluzionaria. L’ambiente come: lavoro, bellezza, salute e conoscenza

Partecipano:

Stefano Cresta, direttore RomaNa tura

Enrico Fontana, capogruppo Sinistra e Liberta Regione Lazio

Guido Giordano, docente geologia Roma tre

Lorenzo Parlati, presidente di Legambiente Lazio

Coordina Armando Mangone

Ore 21 Presentazione de I DISARMATI

di e con Claudio Fava intervistato da Don Tonio Dell’Olio (resposabile settore internazionale di LIBERA)

Ore 22.00 area spettacoli

Proiezione di La Classe di Laurent Cantet
 

Giovedì 10 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

Presentazione del libro: “Doveva morire: chi ha ucciso Aldo Moro”

Partecipano:

Ferdinando Imposimato, magistrato

Sandro Provvisionato, giornalista

Coordina Letizia Palmisano

Ore 21.00 area spettacoli

Ponentino Trio, musica popolare romana

venerdì 11 settembre

Ore 19.00 area dibattiti

“Il lavoratore ha diritto a una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa” art. 36 della Costituzione

Partecipano:

Luigi Nieri, assessore al bilancio Regione Lazio

Marco Fumagalli, Sinistra e Libertà

Marco Beschi, CGIL Nazionale

Ore 21.00 area spettacoli

Escluso il cane, concerto cover Rino Gaetano

sabato 12 settembre

Ore 18.00 area spettacoli

Animazione per bambini

Ore 21.00 area spettacoli

Ballinpiazza con la Taranta

domenica 13 settembre

Ore 20.00 area dibattiti

Presentazione del libro :”I nuovi mostri”

Partecipa:

Oliviero Beha, giornalista

Ore 21: grande Concerto di chiusura con GLI ASSALTI FRONTALI
 

www.lasinistrainsesto.it

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti