Sport  

Roma-Udinese 2-3: tutto ed il contrario di tutto in 90’ minuti

I giallorossi straripanti dei primi 45’ minuti lasciano il campo ad un’Udinese cinica e concreta nel secondo tempo che sfrutta le solite amnesie difensive avversarie ed effettua un’incredibile rimonta
di Marco Maestà - 29 Ottobre 2012

La Roma inizia la gara con grande ritmo e concentrazione ed i suoi avanti, ispirati sempre da uno strepitoso Totti, impegnano più volte la difesa avversaria, siglando con Lamela un uno-due micidiale nella prima mezz’ora.
 
Gli attaccanti giallorossi arrivano da tutte le parti e gli uomini di Guidolin fanno fatica ad arginarne la manovra. Come d’incanto però i romanisti staccano la spina ed i bianconeri prima accorciano le distanze con Domizzi, poi pareggiano con Di Natale dopo un ‘azione sconclusionata davanti la porta di Stekelenburg. Tra il vantaggio giallorosso ed il pareggio bianconero si vedono le solite amnesie collettive dei padroni di casa, che confermano tutti i loro pregi e difetti di questo inizio di campionato.
 
La gara però non è finita e quando l’assedio giallorosso sembra poter dare esito positivo, l’arbitro Massa diventa protagonista assegnando un rigore che ai più sembra non esserci.
 
Di Natale esegue un magistrale cucchiaio e getta nello sconforto l’ambiente romanista.
 
Il nervosissimo finale vede l’espulsione di Tachisidis per proteste e i fischi dello stadio accompagnano l’ennesima sconfitta sciagurata degli uomini di Zeman, croce e delizia di un calcio che comincia a sembrare autolesionista più che spettacolare. 

ROMA: Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Dodò (62′ Marquinho); De Rossi, Tachtsidis, Pjanic (68′ Florenzi); Lamela, Osvaldo, Totti (78′ Destro), Totti. A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Burdisso, Bradley, Perrotta, Lopez. All. Zeman
UDINESE: Brkic; Angella (68′ Heurtaux), Coda, Domizzi; Faraoni (46′ Badu), Pereyra, Allan, Lazzari, Armero (78′ Gabriel Silva); Maicosuel; Di Natale. A disp: Padelli, Pawlowski, Berra, Willians, Fabbrini, Barreto, Ranegie, Zielinski. All. Guidolin.

Arbitro: Massa di Imperia. Assistenti: Rosi e Meli. IV uomo: Altomare.Assistenti di porta: Giannoccaro e Cervellera

Marcatori: 24’, 26’ Lamela; 32’ Domizzi; 50’, 85’ Di Natale

LE PAGELLE DI ROMA UDINESE

NOTE ammoniti Angella (U), Domizzi (U), Osvaldo (R), Lamela (R), Armero (U), Castan (U) espulso Tachtsidis per doppia ammonizione (R)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti